domenica 9 gennaio 2011

E' sempre un piacere ricevere gli amici a cena!




Specialmente se sono amici che frequenti poco per via degli impegni di entrambi, ma la voglia di stare insieme è sempre tanta. E' strano come ogni volta che ci si vede è come riprendere un discorso appena interrotto, qualsiasi sia il tempo che è trascorso fra un incontro e l'altro. Questa mia carissima amica l'ho conosciuta quando entrambe abbiamo iniziato il nostro percorso di lavoro in un paesetto sul mare della nostra riviera ligure, sconosciuto ad entrambe, quanto il lavoro che stavamo per intraprendere. Lontano da casa, dividendo l'alloggio, il lavoro, le ansie e la curiosità per il mondo nuovo che si presentava ai nostri occhi, abbiamo consolidato un'amicizia che persevera nel tempo, a discapito della lontananza e delle reciproche "avventure familiari".

Ho rivisto lei e la sua famiglia con estremo piacere, dopo un pò di tempo passato lontane, per mio difetto, devo ammettere. I miei ultimi anni sono stati difficili e ne sto uscendo, a fatica, solo adesso. La cena la racconterò a puntate, intato volevo presentarvi l'aperitivo.
Le mie olive in crosta, che hanno fatto il giro di mezzo mondo on line culinario e vergognosamente non le ho ancora postate qui sul blog di Paola. Poi, le mini tatine al roquefort della mia carissima amica Ale-Raravis, quindi il mio patè di pomodori secchi e i datteri farciti.

Olive in crosta di nadia
18/20 olive verdi snocciolate
50 gr farina
30 gr parmigiano
30 gr burro
Impastare la farina con il burro morbido ed il parmigiano, fare riposare in frigorifero.
Prendere dal composto una piccola quantità per volta, fare una pallina, appiattirla con le dita e avvolgerla intorno ad una oliva, rotolando, poi, il tutto nel palmo della mano per rivestire bene l’oliva. Quando saranno tutte pronte disporle in una teglia coperta da carta forno, fare riposare in frigo per almeno mezz'ora, quindi infornare a 170° per circa 10’/15'.
Tenere presente che se il formaggio è fresco, è opportuno aumentare la dose sia di formaggio che di burro. Nel caso di formaggio stagionato questa dose va bene, altrimenti si ha un gusto troppo forte. Nel caso l'impasto stenti a legarsi, unire un poco di acqua fredda.

Patè di pomodori secchi
Faccio rinvenire i pomodori in acqua calda per qualche minuto. Intanto nel mixer frullo un pezzetto di grana, una manciata di pinoli, una di mandorle pelate e uno spicchio d'aglio. Quando è pronto unisco circa 10 pomodori ben strizzati e frullo ancora, aggiungo olio evo ed è pronta da spalmare su crostini o condire la pasta.
Datteri freschi farciti
Non ricetta semplicissima. Si farciscono i datteri freschi, privati del nocciolo, con un pezzetto di roquefort avvolto in una piccola fetta di prosciutto crudo. Una delizia!
Nadia


Bookmark and Share
Stampa il post

18 commenti:

Mari e Fiorella ha detto...

Tutte cose meravigliose,prendiamo nota e...copiamo!!!!!

elena ha detto...

Ma che belle ricettine, grazie 1000!

Alice4161 ha detto...

Mamma quante cose buone...complimenti!!!

ciao e buona domenica

piccoLINA ha detto...

Naaaadia!!!!! La tua amica sarà stata felicissima di rivederti! Le tue olive in crosta sono mitiche e buonissime!!!! le adoro!!!! Il patè l'avevo preparato tempo fa ed è eccezionale, sui datteri rinuncio perchè non mi piacciono, mi manca solo la ricettina di Alessandra che vado subito a sbirciare! GRAZIE!
Un bacione
Paola

Sonia ha detto...

mamma mia ! queste olive saranno uno spettacolo!! grazie per la ricetta e buona domenica
ciao

Passiflora ha detto...

Che idee golose, te le copierò di sicuro... a presto

Dana ha detto...

Stuzzichini che stuzzicano!
Grazie per queste belle idee! Tengo presente.

EliFla ha detto...

NAdia...sei sempre esdtremamente brava..le tue olive in crosta le conosco così bene che è impossibile non riconoscerle...un bacione grande, Flavia

cucino IO ha detto...

Bell antipasto,complimenti....bello da vedere e scommetto anche da mangiare!!!E' bello sapere che anche da grandi le belle amicizie del passato possono rimanere intatte e darci forza!!!
Flavia

lorenzo ha detto...

tu mi commuovi... prima con i tuoi piatti squisiti, poi con le tue belle parole e infine con le tue ricette, che mi danno l'opportunita' di provare a fare quelle bonta'... e volevo dirti... anche per me ogni volta che ci vediamo e' come riprendere un discorso appena interrotto!!! Grazie!!! Federica

Mamma in pentola ha detto...

Brava davvero! tante ideuzze stuzzicanti da copiare...Ripasso domani con calma.
Un bacio e buonanotte
Clau

Mirtilla ha detto...

ma che cose gustose :)

Pamirilla ha detto...

Carissima Paola, anche per me è un piacere quando ci incontriamo, sia pure solo su schermo!
Grazie di tutto e della tua dolcezza sopra ogni cosa.

Francesca ha detto...

ma che bell'idea le olive in crosta! da copiare...ciao!

nadia ha detto...

Grazie a tutte, ragazze, siete sempre carine!

Fede cara, è sempre un gran piacere la tua compagnia, lo sai. Un abbraccio e a presto.

rosella ha detto...

...e io insisto che bisognerebbe leggere la firma di chi posta...Vabbè!
Hai ragione Nadia: i vecchi amici sono un dono del cielo, ma anche i nuovi, no? anche se impossibilitati a frequentarsi, se non sulle onde dell'etere. Un affettuoso abbraccio ( mi avanzano giusto un po' di pomodori secchi). Rosella

nadia ha detto...

Hai ragione, Rosellina, questo è un blog a più mani, magari chi legge fa un pò di confusione.
Un abbraccio anche a te

Anonimo ha detto...

Me and ozzy fucked more difficult, trying to show to my own god!
FUCK YES!' right before cumming inside my warm pussy. were still fucking

Also visit my web-site hcg injections

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails