lunedì 8 marzo 2010

Un pensiero,oggi, a tutte quelle donne che per questo hanno dato la vita ed a tutte quelle donne in Italia e nel Mondo che ancora non sono libere d'avere la Dignità d'essere Donne...
Bookmark and Share
Stampa il post

3 commenti:

Vitto ha detto...

Mi associo.
L'unico modo bello di "festeggiare" questa giornata sarebbe quello di fermarsi un momento con il pensiero rivolto a tutte quelle donne (ma anche uomini) privati della loro dignità.
Sarebbe quello di trovare un impegno piccolo per fare qualcosa di concreto perchè le cose cambino.
Io mi ritengo molto fortunata perchè sono libera di essere me stessa.
Non per tutti è così.
....altro che mimose e gozzoviglie e gallinai che sviliscono la nostra immagine invece che valorizzarla.
Baxi Vitto

rosella ha detto...

Brava Rebecca e brava Vitto. Condivido il sentimento di sentirsi fortunate per essere nate in un certo tempo e in un certo luogo: nessuno, nè in casa nè fuori mi ha mai imposto delle scelte. Ho potuto sempre decidere della mia vita con grande libertà, e i meriti sono tanti e partono da lontano. Il tentativo di ridurre le donne a omologata esteriorità mi spaventa molto, ma sono abbastanza ottimista.
Mi fermo qui, altrimenti mi viene fuori un romanzo, e vi risparmio.
Un abbraccio. Rosella

piccoLINA ha detto...

Rosella..... a me però piacciono tanto i tuoi romanzi!!!!
:-)
Baci baci!!!

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails