domenica 8 maggio 2011

W LA MAMMA!!!


Sottotitolo: anche oggi ho pianto!
Eh si... perchè erano 2 giorni che le belve tramavano e confabulavano tra loro e andavano anche eccezionalmente d'accordo, sintomo che appunto c'era un'alleanza in corso. E vabbè che le mamme sanno sempre tutto, ma in questo caso non era difficile immaginare il motivo!
Così mi ero anche preparata, mi ero detta che stavolta me li sarei strapazzati di coccole e baci ma senza piangere come mio solito.... tze... figuriamoci se non ci riesco!!!!
Così stamattina ci siamo alzati e loro arrivano tutti sorridenti con il loro pacchettino in mano, uno ciascuno! Matteo aveva fatto dei disegni, aveva messo nella scatolina un cioccolatino e un tatuaggio di quelli che si tolgono con l'acqua! Sami invece mi ha regalato una castagna matta, una nocciola e dei fiorini che non so dove ha scovato! Oltre a disegni zeppi di cuori e baci!!!!
E fin qui andavo anche bene.... ma poi Matteo aveva imparato a memoria una poesia e...potevo resistere??? Eh nooooo!!!!! La fontana è partita alla grande, lacrime su lacrime e ancora una volta me li sono strapazzati inondandoli!!! ahahaha sono senza rimedio!!!!!
Io invece per la mia mammotta adorata ho preso una bellissima orchidea e mi sono inventata questa torta! Non che abbia inventato niente di nuovo, solo che non avevo ricette sottomano e così ho improvvisato!


Bavarese alle fragole e cioccolato bianco - di piccoLINA
Ingredienti:
1 disco di pan di spagna (io lo faccio con 4 uova, 150 gr di zucchero e 150 gr di farina, lo taglio in 3 strati che poi metto in congelatore pronto per torte come questa!)
sciroppo di mirtilli per bagnare
savoiardi piatti

per la crema alle fragole:
200 gr di ricotta
2 cucchiai di zucchero
250 gr di panna montata
350 gr di fragole
2 cucchiai di zucchero (lo so che è già scritto, ma servono altri 2 cucchiai)
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
4 fogli di colla di pesce (8 grammi)
3 cucchiai di latte

per la crema al cioccolato bianco:
200 gr di ricotta
250 gr di panna montata
250 gr di cioccolato bianco (io Caffarel!)
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
3 fogli di colla di pesce (6 grammi)
3 cucchiai di latte

In un cerchio da 26 centimetri (io uso la parete dello stampo a cerniera per le torte) appoggiate il pan di spagna e bagnatelo con lo sciroppo di mirtilli allungato con acqua (potete usare sciroppo di amarene o quel che preferite, anche latte!).
Mettete a bagno in acqua fredda tutta la colla di pesce (4+3 fogli).
Preparate quindi lo strato alle fragole mescolando la ricotta con 2 cucchiai di zucchero semolato fino ad ottenere una crema morbida e frullate le fragole con gli altri 2 cucchiai di zucchero. Nel microonde scaldate il latte e scioglieteci i 4 fogli di gelatina ben strizzata, mescolando bene per avere un liquido senza grumi. A questo punto aggiungete la colla di pesce sciolta nelle fragole frullate e poi tutto nella ricotta. Mescolate con cura e infine aggiungete anche la panna montata (io l'ho montata senza zucchero perchè non volevo un dolce eccessivamente dolce, ma se preferite potete aggiungerlo). Versate il composto alle fragole sopra il disco di pan di spagna e ponete in frigorifero per un quarto d'ora. Intanto preparate il composto al cioccolato!
Stesso procedimento: mescolate ricotta e zucchero, sciogliete la colla di pesce nel latte e aggiungetela stavolta alla ricotta, nel frattempo sciogliete a bagnomaria il cioccolato bianco e unitelo alla ricotta. In ultimo aggiungete la panna montata e mescolate il tutto. Versate ora la crema al cioccolato sopra quella di fragole e riponete in frigo almeno 6-8 ore (io tutta la notte!).
Prima di servire il dolce, toglierlo dal cerchio e decorare il bordo con dei savoiardi piatti e la superficie con altre fragole tagliate a metà.
Gustare in buona compagnia!


La mia mammotta si è commossa (ma va...?!?!?!?)...per i fiori, per la torta e per la poesia che Matteo ha recitato anche a lei!
E io la guardavo cercare di trattenere le lacrime e mi sembrava di poter scoppiare di amore! Ti voglio bene mamma, grazie di essere così, semplicemente meravigliosa!

Auguri di cuore a tutte le mamme!
Paola
Bookmark and Share
Stampa il post

26 commenti:

Federica ha detto...

Che teneri i tuoi piccoli. I bambini in uno modo o nell'altro riscono semrpe a sorprenderci. E la torta...golosissima. Panna e fragole fanno tornare bambini anche i grandi e mi verrebbe una gran voglia di tuffarci il dito su quella torta :D! Un bacione, auguri

Fabiola ha detto...

cuore di mamma, la mia è troppo piccola per queste cose, ma penso che scoppierei a piangere anch'io che torta super...

Dana ha detto...

Godi ancora di questi gesti meravigliosi e ingenui dei tuoi cuccioli. Quanta nostalgia!
La torta? Interessantissima! Ottima certamente!
Buona Festa della Mamma!
A presto!

Sonia ha detto...

che bella torta!! davvero brava, auguroni e baci :X

Ely ha detto...

che torta golosa e che tesoro di mamma e figlia sei :-)))))) i tuoi cuccioli sono stati bravissimi! baci

Davide - Cucciolo ha detto...

Cara Paola, che bella la torta!! stupenda!! Oggi per la festa della mammma pure io ho regalato una bella piantina alla mia! Sami e Matteo sono mi-ti-ci troooopppooooo teneri!! Un mega stritolone!!! Sono stati molto "mammotta".
La mamma non si dimentica mai!!

Mary ha detto...

bella torta!

Kika ha detto...

sigh! ci si commuove anche a distanza. Quando ti aspetto per pranzo? Non dimenticare la torta!

Cucinado con mia sorella ha detto...

tanti auguri di cuore il tuo post mi ha commossa!!! un abbraccio, Chiara

Francesca ha detto...

Teneri cuccioli... no mamme invece siamo senza speranza!
Molto bella la tua torta : )

rebecca parodi ha detto...

Ma che tenera che sei... e poi tutto quello che esce dalle tue mani è meraviglioso!!!

stella ha detto...

Ciao cara, da oggi in poi allora ti chiamerò Paola la piagnona, eh eh! Ammazza che signora torta che hai tirato fuori, complimenti è bellissima! Bacioni

Fimère ha detto...

UN GÄTEAU BIEN gourmand et délicieux j'adore
bonne soirée

Patrizia ha detto...

Bellissima torta per festeggiare le mamme...anche quelle piagnone!!!!! Un bacio...

Ivani ha detto...

Bolo delicioso...parabéns!
Um bonito presente para a mamãe!
Beijos
Ivani

Elena ha detto...

Ti capisco, anch'io ho la lacrima facile, ma cerco sempre di trattenermi perchè le mie figlie dicono che le metto in imbarazzo!Così mi commuovo di nascosto...
La torta è bellissima, complimenti

Ann ha detto...

Sono un amore i bimbi quando fanno certe sorprese ai propri genitori :)
Deve essere buonissima la torta ed è una gioia anche da guardare!

dolcipensieri ha detto...

tantissimi auguri, questi sono i momenti più belli!!! poi finire tutte questi momenti d'amore e d'affetto con una torta così, beh è il massimo!!!!

♫ ♪ Anna ♫ ♪ ha detto...

Che bello guarda che anche io mi commuovo con le loro sorprese!!
Bravissima e che golosa torta!
un'abbraccio Anna

rosella ha detto...

Che bello tutto, Paola. Anch'io ho avuto una botta di commozione per il messaggino della mia figlia più giovane! Niente torta, mi riempio gli occhi con la tua! Un bacione, da estendere alle belve....tenere. Rosella

maetta ha detto...

meravigliosa questa torta.....io poi quelle bavaresi e cheesecake le adoro!!! ci credo che la tua mamma si sia commossa!!! io quest'anno non le ho preparato nulla, le ho semplicemente comprato una crema per il viso....che però ha apprezzato!!! il mio cucciolo invece mi ha portato a casa dall'asilo una collanina con le perline fatta da lui!!! ce l'ho già al collo!
baci

franca ha detto...

questa prima che finiscono le fragole la devo provare ,mi ispira tantissimo,
ciao un abbraccio

Simo ha detto...

Guarda, non parliamo di fontane...io piango sempre, per tutto...
Ti capisco in pieno...
Ottima e bellissima torta, un abbraccio!

Vitto ha detto...

Paoletta le tue belve sono veramente adorabili.
Il mio Miftah non è mai stato molto espansivo e ora, a 13 anni, non se ne parla nemmeno di certe smancerie.
E che diamine, siamo uomini, mica mammolette!
Pazienza, passerà.....spero.

torta golosissima!
non viene troppo dolce con il cioccolato bianco?

Io per la mamma non ho fatto nulla perchè la nonnetta se ne è partita con una cugina venuta da Roma e sono andate in macchina su a Bra, in Piemonte, dalla zia "anziana" (seeee, e loro? Età media 80 direi), a fare giretti nel roero e langhe, a vedere la reggia di Venaria Reale, le mostre per i 150 anni d'Italia e i giardini no, perchè era troppo caldo anche se davano gli ombrellini!
Come al solito è un mito! Io sarei morta stroncata già a metà!

Mi immergo nelle fatture, ciao Vitto

letizia ha detto...

Goditi questi bei momenti, anche se piangi, li ricorderai con nostalgia e ti mancheranno perchè crescendo penseranno ad altro e ti diranno solo Auguri!!!!

Les créations de Cry ha detto...

Questi si che sono bei momenti .ti si strizza il cuore e la fontana di lacrime innonda il nostro viso . complimenti per la torta . ciao cry68

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails