mercoledì 11 maggio 2011

I FIGLI CRESCONO E INVITANO GLI AMICI ..................

............ ovvero de “La moltiplicazione dei pani e dei pesci”


di Vittoria



Non crediate che mi sia montata la testa e che mi creda Dio!!!
Davvero non mi permetterei mai! Lui è un vero Chef e ha sfamato con un gesto una moltitudine di persone disposte anche a digiunare pur di ascoltarlo, mentre a me non mi ascolta nessuno… o quasi, soprattutto in casa!
Ma si sa che figli danno per scontato che si esaudiscano i loro desideri (anche il marito, meno scontato!) anche espressi all’ultimo minuto.
E in fondo c’è anche una certa soddisfazione a renderli felici, a vedere loro e gli amici sorridenti e i piatti vuoti inequivocabile segno di apprezzamento.
Certo un grazie ogni tanto sarebbe prova che si rendono conto di come ti arrabatti per loro, ma sarebbe come piombare in un’altra dimensione, roba a Asimof che ci avrebbe fatto un bel racconto, magari con una mamma-robot che non si stanca neanche e mai si fa prendere da una crisi di nervi!
Tutto questo per raccontarvi che qualche giorno fa ho ricevuto la telefonata del figliolo che mi chiedeva se potevano venire a mangiare 2 amici. La telefonata ovviamente arriva alle 13.05, quando loro escono da scuola e io sto uscendo dall’ufficio per correre a casa. Portafoglio vuotissimo (stamattina non sono passata al bancomat, tanto che mi serviva!) e ora tarda assai, ergo non posso comprare nulla di nulla tranne 2 etti di focaccia per tappare le 3 bocche affamate.
Che gli faccio da mangiare? La pasta abbondante, ovvio, il pomodoro c’è sempre! E poi? Ho un pezzetto di petto di pollo e un pezzetto di salsiccia, ma non bastano ne l’uno ne l’altro per 3. Che si fa? Mi pare brutto dare una cosa a uno e una all’altro, e il terzo? Metà e metà? Nooooooooooo. Fa brutto assai! Raffazzonato e sa di avanzi (in effetti………..).
Idea luminosa: faccio dei mini-spiedini!
Detto fatto, la ricetta è velocissima.




Tagliare del petto di pollo a cubetti e la salsiccia a pezzetti, infilzare su uno stuzzicadenti un pezzo di salsiccia fra 2 pezzi di pollo, alternando con foglie di salvia. (io le ho messe solo in padella perché qualcuno dei ragazzi è noioso col cibo, maniman quella roba verde………..). Saltare gli spiedinetti in padella con olio, sale e pochissimo pomodoro, solo per dare un po’ di colore. Spruzzare di vino bianco, fare sfumare e rosolare. Servire caldissimi con patate al forno (io avevo solo un pacchetto di patatine fritte) o con insalatina verde.
Hanno avuto un successo incredibile e in effetti l’aspetto era molto molto invitante, molto più che un piatto con un pezzo di salsiccia e 2 fette di pollo anemiche.
Io sono riuscita ad assaggiarne ben uno!!!! …buonissimo!!!!

Adatti anche a un buffet, sono veloci da fare, economici, pratici da mangiare con le dita, oooopppppsssss …perfetti come finger-food, fa più figo!
Baxi, Vitto

Bookmark and Share
Stampa il post

12 commenti:

Roxy ha detto...

BEh direi che in questa "emergenza" te la sei cavata davvero egregiamente...credo proprio che gli amici di tuo figlio (e anche lui!!!) siano rimasti molto soddisfatti1

Eleonora ha detto...

e hai ragione...cosa non si farebbe per loro? e hai risolto in maniera fantastica! ciao

Selina ha detto...

Bellissima idea!!! E' già capitato anche a me di improvvisare spiedini e involtini tipo i tuoi!!! Bravissima :)

Stefania ha detto...

una bella cena per gli amici dell'ultimo momento, ciao ;)

Federica ha detto...

Quando la necessità aguzza l'ingeno ^__^ Ci vorrebbero spesso di questi "imprevisti" visti i risultati :D! Baci baci

Anna ha detto...

Anche le mie figlie fanno così!!! Direi che te la sei cavata egregiamente...se mi autoinvito a casa tua all'ultimo momento li prepari anche a me? :D
Anna

Ely ha detto...

Grande questa mamma super! bellissima idea e davvero da ricordare nelle emergenze! baci

l'albero della carambola ha detto...

Davvero: bellissima idea!
Queste mamme superingegnose meritano un Oscar.
Bravissima
simo

simonetta ha detto...

Come ti capisco: con due figli di 24 e 22 anni capita anche a me di dovere fare la moltiplicazione dei pani e dei pesce ma, come mdice il proverbio "dove di mangia in quattro si mangia anche in cinque" e a volte anche in sei.
A proposito, c'è una sorpresa per te, vai a dare un'occhiata nel mio blog.

franca ha detto...

e brava,davvero ingegnosa

franci ha detto...

Che bontà. Io adoro gli spiedini di pollo. Complimenti, sono molto invitanti e per essere un piatto dell'ultimo minuto ti è venuto un capolavoro.

piccoLINA ha detto...

Vitto....x come moltiplichi tu pani e pesci, anzi, pollo e salsicce, io inizierei subito le pratiche di beatificazione!!! :-)
GRANDISSIMA!!!!

PS. Ma perche' blogger ad un tratto non vuole piu' chiamarmi piccoLINA e mi chiama paola??? Vabbe'...

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails