giovedì 27 ottobre 2011

Risotto sorpresa

Ogni tanto succede che le mie belvette se ne escano con alcune domande tipo : "Mamma, qual'e' il tuo cibo preferito? Ma quello che ti piace di piu' di piu' di tutti...!?!?"
Ma si puo' rispondere a una domanda simile??? Per me e' impossibile!!!! Ci sono troppi cibi che adoro, alcuni che mi piacciono da sempre, altri che ho imparato ad apprezzare col tempo, ma non riuscirei a stilare una lista definitiva, il podio sarebbe troppo affollato!!!! Di certo pero' il risotto e' uno di quei piatti che stanno ai piani alti della classifica....chevvelodicoaffa'!!!
Il risotto in effetti e' uno dei cibi che piu' mi riscalda il cuore, mi riappacifica col mondo dopo una giornata faticosa, e' la mia coccola se sto male... mi piace preparare tutti gli ingredienti, mi piace ripetere sempre gli stessi gesti, la stessa sequenza... il risotto e' una sicurezza, e' una certezza!
E lo mescolo, lo assaggio, lo annaffio col brodo e mescolo... sempre uguale, senza brutte sorprese, sempre ottimo! Finche' finalmente ha la consistenza che mi piace e allora me lo posso "gustare con gusto!!!"
Un sabato sera, di ritorno dalla spesa al supermercato (sovraffollato), stanca stanchissima, ho deciso che volevo un risotto per cena e senza che me accorgessi e' nato questo Risotto sorpresa.


Risotto sorpresa - di piccoLINA
Ingredienti x 2 persone:
100 gr di riso (io Vialone Nano La Pila)
50 gr di porro
150 gr di verza + 2 foglie
2 peperoni (erano quasi 400 gr)
40 gr di formaggio Emmental
4 fichi secchi
1 cucchiaio di olio extra vergine d'oliva
brodo di pollo q.b.
100 gr di vino bianco secco

Affettare finemente il porro e farlo soffriggere nell'olio. Aggiungere il riso, mescolare bene e lasciar tostare un pochino, quindi sfumare col vino bianco. Aggiungere poi il brodo di pollo, un mestolo alla volta fino ad arrivare a meta' cottura del riso, ci vorranno circa 10 minuti.
Ora aggiungere nel riso la verza tagliata a striscioline, l'Emmental a dadini e i fichi secchi anche loro tagliati a fette. Unire un po' di brodo per allungare il tutto, quindi mettere il riso all'interno dei peperoni precedentemente lavati, puliti e aperti. Mettere i peperoni ripieni in una pirofila con mezzo bicchiere di vino bianco sul fondo. Porre in forno a 180 gredi e cuocere per altri 15 minuti.
Servire ogni peperone adagiandolo su una foglia di verza pulita! Volendo si puo' aggiungere una spolverata di pepe nero!

Il riso ha mantenuto la sua consistenza soda anche con la cottura in forno... fantastico!
Ebbene si... e' un risotto inventato al momento, ma vi assicuro che e' una bonta'! E poi il fico li dentro ci sta d'incanto!!!!!
Allora? Vi ho convinti????

E non e' finita!!!!!! Siccome c'e' l'ingrediente rosso, ho pensato di partecipare al contest di Barbara e dato che si richiedeva una ricetta a basso contenuto di grassi, non solo ho usato un solo cucchiaio di olio, (vabbe'....sorvoliamo sull'Emmental), ma ho anche fatto il conto delle calorie del piatto e.... tenetevi forte! Ogni porzione e' di sole 305 calorie!!!! E vi assicuro che non e' un  piatto miserello!


Ps: per il fotografo Riccardo Bartalucci che si occupera' di dare un giudizio.... passi oltre... il buio della Brianza e le luci di casa mia non aiutano!!!
Un abbraccio
Paola
Bookmark and Share
Stampa il post

17 commenti:

sulemaniche ha detto...

wow che bontà...in bocca al lupo x il KA

Elisina ha detto...

ma che meraviglia... è un'idea bellissima e buonissima per riempire i pomodori..che non so mai come riempire!

EliFla ha detto...

Anche io non saprei come rispondere alla domanda delle tue belvette....ci sono troppe cose che mi piace cucinare e gustare!!!!

Bella sorpresa questo risotto....buona giornata, baci, Flavia

Sonia ha detto...

bellissima ricetta!! ciauuu :X

Olga ha detto...

Sono d'accordo con te: risotto tutta la vita...questo poi ha un aspetto fantastico!!! bacio

.:。✿*゚Angie*゚✿.。. ha detto...

E' da provare!! Anche a me piace tantissimo il risotto!! La prossima volta che vengo a Milano ci incontriamo!!
Felice giornata
Angela

Stefania ha detto...

E' molto particolare e bello ciao

Kika ha detto...

e poi con la tua bellissima pentolina vinta... che bella coccola che ti sei fatta. un abbraccio coccoloso

cry68 ha detto...

ciao socia vedo che anche tu non stai mai con le mani in mano . sempre attiva . risotto molto particolare . un abbraccio cry68

Annalisa -Piccanti Sapori Speziati- ha detto...

Anche per me è tra le mie pietanze preferite...soprattutto quando nascono così spontaneamente...Ti hanno messa in crisi con quella domanda i tuoi cuccioli ma di certo poi questo piatto ti è riuscitissimo ^.-

''Cucina di Barbara'' ha detto...

Mi ha fatto morire dal ridere la dedica al fotografo :)
Grazie davvero per partecipare al contest con questa bella ricetta !
Corro ad inserirti
buona serata,
barbara

sississima ha detto...

Molto, molto sfizioso questo risotto a sorpresa, ciao SILVIA

Mamma Papera ha detto...

Il risotto sarà anche una sicurezza per te, ma ci metti tanta di quella bella creatività, la proposta mi piace e le calorie sono una sorpresa!!
Ti abbraccio, buon ponte!

Davide - Cucciolo ha detto...

Cavoli Paola!!

Davvero un gran bel risotto!!

ma paola!! dove l'hai pensata!?!?!? è una ricetta bellissima!!

Si sente il profumo fin qui!!!

OTTTTIMMMOO!!

Babi ha detto...

Che ricetta particolare, l'idea mi piace un sacco e deve essere buono, poi sono sempre alla ricerca di piatti non troppo carichi di calorie. Questo e' perfetto. In bocca al lupo per il KA!
Babi

rebecca parodi ha detto...

Penso che in realtà il piatto che ci piace di più sia quello che è legato all'infanzia... oltre al sapore è quello che ci riscalda anche l'anima...
Sei sempre sempre brava...:-D Bacio

Francesca ha detto...

Vado matta per il risotto! Che bel modo di servirlo, è uno spettacolo!

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails