domenica 27 giugno 2010

Polpettone di fagiolini



Sono un pò ammaccata, con un braccio al collo, il destro, per un piccolo intervento alla mano, però non riesco a stare ferma. Soprattutto a non cucinare e allora mi avvalo del mio fido aiutante Federico, mio figlio, che mi fa "bassa manovalanza".
Ieri con la mia supervisione, ha preparato polpettone e muffins.
Questo polpettone è davvero molto semplice, ricetta della tradizione ligure, che ho leggermente modificato. Ottimo d'estate, verdura di stagione, l'unico problema è accendere il forno, ma il sacrificio ne vale veramente la pena.
Nella ricetta originale, i fagiolini lessi vengono ripassati in padella con olio e un trito di cipolla e funghi. Io evito il soffritto e metto tutto insieme, aggiungendo anche le carote.
La ricetta:

Polpettone di fagiolini

3 o 4 patate
300 g di fagiolini
40/50 g parmigiano
un pugno di funghi secchi ammollati e tritati
2 uova
una cipolla
2 carote
pangrattato
Olio evo
maggiorana (indispensabile)
Lessare fagiolini, cipolla e carote. Le patate meglio lessarle a parte, con la buccia. Passare al mixer i fagiolini e la cipolla, non troppo fini, unire i funghi e aggiungere le patate lessate sbucciate e le carote, tutto schiacciato con la forchetta, mi raccomando non passate al mixer altrimenti diventa colla. Unire il formaggio, le uova ed una spolverata di maggiorana tritata fine. Aggiustare di sale. Ungere bene una teglia spolverarla con il pangrattato e versarvi il composto, non deve essere molto alto, altra spolverata di pangrattato e con la forchetta incidere la superficie formando delle piccole righe. Versare un filo d'olio evo sulla superficie e infornare a 180° per circa 30/40'.
Bookmark and Share
Stampa il post

9 commenti:

Manu ha detto...

PaoLETTA mia, il tuo braccio deve esserti proprio affezionato se ti sta tutto il tempo attaccato al collo!!!!Scherzi a parte, stai così e non dici niente????A dirlo prima ti spedivamo viveri e manicaretti!!!Via mail ovviamente!!!
Bacioni

manuela e silvia ha detto...

Ciao! originale il tuo polpettone! un sapore diverso e molto più ricco! sertamente da provare!
baci baci

UnaZebrApois ha detto...

Ciao!Ti ho scoperta nel forum di Zasusa...e ora non ti lascio più!!!Complimenti per il bellissimo blog!!!

PS: questo polpettone è una favola!!!

piccoLINA ha detto...

@ Manu: il polpettone e' di Nadia e conoscendo la sua cucina sono strasicura che sia una bonta'!
@gemelle: un abbraccio
@Zebra: corro a trovarti anche io!!!

Nadiuzza, certo che Federico e' davvero un tesoro!!! Questo polpettone lo provero'! Promesso. E tu riposa e rimettiti in forze!
Un bacione

Raffaella ha detto...

Ciao! Giungo qui tramite il blog "Una zebra a pois"... Sosterrò sicuramente il tuo blog!
Questo polpettone mi ha davvero colpito...ho stampato la ricetta e presto lo proverò!
Spero niente di grave alla mano...Ti auguro una pronta guarigione! :)

Un bacio da Raffa

Zasusa ha detto...

paoletta..questo polpettone mi stuzzica non poco...manu ha ragione...ma come, non ci dici niente?? e poi federico? ma non si chiamava così :( boh

nadia ha detto...

Ragazze, grazie a tutte! Tranquille a Paoletta non è successo niente, sono io, Nadia, che sono monca per un pò di giorni.

rosella ha detto...

Naturalmente sono contenta che Paoletta stia bene, ma mi dispiace per te!! Rimettiti presto e intanto apprfitto del tuo polpettone: da fare subito. Un bacione. Rosella

Zasusa ha detto...

ciao nadia...scusami...non mi ero accorta che a parlare non era paoletta!! mi dispiace per il tuo braccio...guarisci presto!

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails