martedì 22 giugno 2010

Crisp rolls


Da quando e' iniziata l'avventura del blog, mi son trovata catapultata in un mondo prima sconosciuto e con un linguaggio tutto suo che ancora non mi e' molto familiare...
Quindi ho iniziato a prender confidenza con parole tipo Giveaway, Contest, blog Candy, Swap... e non di tutti sono certa di aver capito il significato! Ma la parola che piu' di altre mi ha colpito e, devo ammetterlo, mi fa anche ammazzare dal ridere (ma non so spiegare il perche') e' il termine appetizer. Che fa tanta scena ma alla fine si tratta del caro vecchio antipasto, aperitivo, spezzafame, stuzzichino!
Ecco...io dico...abbiamo una parola tanto carina come stuzzichino e dobbiamo andare a complicarci la vita con gli appetizer??? Vabbe'... esiste la liberta' d'espressione e proprio per questo io continuero' a ridere leggendo appetizer e continuero' a chiamare i miei stuzzichini!!! :-)
Quindi vi parlo di questi stuzzichini la cui ricetta mi e' stata raccontata al telefono da un caro amico, Stefano, il gentleman, Mr. Pins!
Io come primo esperimento ho diminuito le dosi, ma il risultato e' ottimo, quindi la prossima volta aumento!
I crisp rolls alla fine non sono altro che dei piccoli panini tondi che dopo cottura vengono tagliati a meta' e tostati in forno fino a diventare ben secchi e croccanti, poi si conservano in scatole di latta e sono un ottimo stuzzichino perche' si possono farcire in mille modi diversi, vi riporto pari pari le parole di un'amica: "Sono libidinosi con burro e salmone affumicato o con le cremine strapiene di maionese ... I più 'morigerati' li spalmano con la confettura.. andrebbe sempre la base di burro..."
Sono un'ottima soluzione in caso di ospiti improvvisi. Stefano mi diceva che si possono usare anche come le friselle e in effetti ieri sera ne ho assaggiati alcuni ammollati nel pomodoro e sono favolosi. Fanno da base per bruschette, si possono aggiungere alle creme di verdura, insomma...c'e' da sbizzarrirsi!
E risolvono anche un "problema" che a volte si presenta rinfrescando il lievito madre... cosa ci faccio con gli avanzi di rinfresco se non devo panificare? Semplice...si rinfresca di nuovo, poi si impasta con altra farina, acqua, sale, si lascia lievitare, e si fanno i crisp rolls... qui di seguito come li ho fatti io!

Crisp rolls - da un'idea di Stefano
Ingredienti:
180 gr di lievito madre avanzato da un rinfresco
180 gr di manitoba
90 gr di acqua

Rinfrescare il lievito madre, si otterra' quindi un panetto di 450 gr. di lievito madre.

200 gr di farina 00
200 gr di farna integrale
100-120 gr di acqua
12 gr di sale
2 cucchiai d'olio extra vergine

Nell'impastatrice lavorare il panetto di lievito madre con le farine mischiate, aggiungere l'acqua e far assorbire. Aggiungere quindi l'olio e il sale in ultimo. Lasciar lavorare l'impasto per una decina di minuti, quindi spegnere l'impastatrice e lasciare il tutto nella ciotola, coperto, fino a raddoppio (a me ci son volute 4 ore, era una giornata fredda). Prendere quindi dei piccoli pezzi di pasta, fare delle palline (di circa 4 cm di diametro) e adagiarle sulla placca del forno coperta di carta forno. Infornare a 180 gradi per circa 20 minuti, ma qui dipende sempre dal forno, nel mio i tempi sono stati questi... ognuno conosce il proprio forno.
Sfornare e appena i panini sono maneggiabili, tagliarli con un coltello a lama seghettata e porre i mezzi panini con il lato tagliato rivolto alla teglia. Rimettere in forno fino a tostatura (circa 15 minuti).
Lasciar raffreddare e riporre in una scatola di latta e il gioco e' fatto!

E siccome e' da stamattina che litico col blog x pubblicare questo messaggio... approfitto per fare tanti tantissimi auguri a Miri per il suo compleanno e a Nadia di pronta guarigione!!!

Baci baci
Paola
Bookmark and Share
Stampa il post

7 commenti:

CRI ha detto...

Olio sale e qualche pomodorino? Ma quando mai riesco a farli??? Va beh, ne ordino un mezzo kg da te, graziegrazie!!!

piccoLINA ha detto...

:-) va beneeee!!!!! Te li mando con un piccione viaggiatore??? ahahah! Ciao bella!

Zasusa ha detto...

paoletta..mi piacciono i tuoi "stuzzichini"..per le bruschette sono ottimiiii

FairySkull ha detto...

sono da provare anzichè i soliti crakers !! ciao!!!

lucy ha detto...

a chi lo dici metti poi che io sono anche negata con il computer e così ci metto il doppio del tempo di altre per ambientarmi nel mondo del blog.compolimenti per la tua ricetta!

rosella ha detto...

Grazie ai bimbi ( non AL Bimby)Paola & Stefano per la proficua collaborazione; auguri affettuosissimi alla Miri contumace ( ma dove sei finita???) e uno " sta' suuuu" a Nadiuzza nostra: che è successo? Infine un abbraccio collettivo. Rosella

Mimì ha detto...

brava devono essere meglio delle bruschette che si comprano appena avrò comprato la farina integrale li farò ;)

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails