lunedì 26 marzo 2012

La mia torta di crepes e una comunicazione!

Buon lunedi' a tutti.... io sono un po' stravolta dal cambio di orario, pero' avere tanta luce anche la sera non mi par vero!!! Meraviglioso!!!!
Bellissimo soprattutto perche' posso cucinare qualcosa e fotografarlo anche in un qualsiasi giorno infrasettimanale, senza dover concentrare nel week end una maratona culinaria! Eh insomma...son problemi!!!! ahahah

Partiamo dalla comunicazione: oggi il consueto appuntamento con il nostro gioco X-Kitchen e' slittato, ma di poco.... ci sono stati dei problemi, ma domani mattina dovremmo proporre il quarto enigma di marzo, quindi...stay tuned!

E allora veniamo alla ricetta! Di nuovo tutta colpa dell'MTC (che cosi' mi scarico da qualsiasi responsabilita'....ahahah) ...questo giro si trattava di fare le crepes! Che gioia quando l'ho scoperto!


La ricetta di Giuseppina e' fantastica, mai ero riuscita a fare delle crepes cosi' sottili! E ho voluto fare anche il burro chiarificato, dato che la Mapi nel suo blog aveva postato una spiegazione chiara e dettagliata, cosi' e' stata l'occasione per provare anche questo! Devo dire che cuocere le crepes col burro chiarificato ha davvero il suo perche'!!!!
La cosa difficile e' stata decidere come farcirle! Ma alla fine non ho deciso...mi son trovata a rivisitare una torta che mi preparava sempre la mia Adele quando ero piccola (la trovate QUI), senza accorgermene stavo facendo il budino e avevo aperto il barattolo di marmellata di ciliegie fatto proprio da mia mamma! Ho sostituito quindi i biscotti con le crepes e dato che nella ricetta originale i biscotti vanno imbevuti nel liquore, io ho alcolizzato il budino, per non perdere davvero nulla del sapore originale!


La mia torta di crepes
La ricetta base di Giuseppina
Per 10/12 crèpes (a me ne sono uscite 13)
150 gr di farina O
350 ml di latte
50 ml d'acqua
2 uova medie
1/2 cucchiaino da caffé di sale
30 gr di burro chiarificato per cuocere

"Questa é la ricetta che uso sempre e con la quale ottengo delle crèpes sottili , leggere e dal gusto irresistibile . Tra gli ingredienti trovate l'acqua ( serve a rendere la crèpes più sottile) e il burro chiarificato per cuocerle : la sua particolarità é di avere un punto di fumo simile all'olio extravergine di oliva quindi non brucia e dona un sapore delizioso alla crèpe.
Rompete le uova in una terrina, sbattetele un po con la frusta , cominciate ad aggiungere alternando la farina setacciata e il latte/acqua ,mischiate bene fino ad avere una pastella piuttosto liquida e liscia. Aggiungete il sale,mischiate e lasciate riposare almeno un'ora .
Fate sciogliere 30 gr di burro chiarificato in un pentolino , scaldate bene la padella per le crépes ,ungetela con il burro usando un pennello ( possibilmente in silicone) versate la quantità di pastella necessaria per una crépe ( per una padella di 22 cm io metto 30 ml di pastella) Il consiglio che posso dare é di prepararvi un misurino ed avere cosi la dose esatta da versare , in modo da poterla gettare in un colpo solo. A questo punto fate " ruotare" la padella per spargere uniformente la pasta, fate cuocere fino a che sarà ben dorata , quindi giratela e finite la cottura dall'altra parte. E importante cuocerle a puntino perché é questo che dona loro il sapore . Con questo tipo di crèpe potete fare piatti dolci o salati , io mi son divertita a farne anche di piccoline nel padellino dei blinis ma é un lavoraccio!"


 Per farcire:
400 gr di budino (fatto con i preparati in busta, quando cce vo')
200 gr di marmellata di ciliegie
1 bicchierino di rum
ciliegie sciroppate (io homemade, favolose!)

preparare il budino seguendo le indicazioni riportate sulla confezione, sostituendo un bicchierino di latte preso da totale con il rum, per non variare la quantita' di liquido! Il budino risultera' alcolico! ^__^
Dopo aver fatto le crepes, fare una pigna alternando strati di budino + ciliegie sciroppate a strati di marmellata. Sull'ultimo strato cospargere dello zucchero a velo e decorare con qualche ciliegia avanzata!
Buon appetito!


Con questa ricetta quindi partecipo all'MTC di marzo!
Bookmark and Share
Stampa il post

14 commenti:

Stefania Orlando ha detto...

Deliziose le torte con le crepes, anche io ho avuto un'ispirazione simile oggi :-)

Federica ha detto...

Io non ho risentito del cambio d’orario ma sono fusa lo stesso! Ho letto torta caprese!!!! Mi sa che ho bisogno di un nuovo paio di occhiali o di una settimana di ferie!!!! O di una bella fetta della tua torta che di sicuro mi rimette in carica...SLURP! Un bacio, buona settimana

Chiara Picoco ha detto...

Lo so che e' slittato perche' mancavo io,ma ero cosi' curiosa che son venuta a leggere. Grazie x le fantastiche dritte su firenze e un bacione.

stella ha detto...

Che bella tortina di crepe!

fantasie ha detto...

E sai che mi ci vorrebbe in questo momento? Quando ce vo', ce vo!

nadia ha detto...

Adoro le crepes, supergolosa questa versione
un bacio

alessandra (raravis) ha detto...

io DEVO trovare il tempo per giocare all'X-Kitchen. Me lo perdo tutte le volte. In più, stavolta mi sento pure un po' colpevole :-)
domani ci sono!
E questa è una straporca figura, che di più non si può, budino di busta incluso!
Grazie!

Simo ha detto...

ma quanto è bella! Una torre davvero golosa e perfetta... ;)

Stefania ha detto...

Ma no ... mi posso permettere di dissentire??? Usi le tue favolose ciliegie home made e poi le abbini col budino in busta??? ma dai!!! è uno spreco!!!

Rosy ha detto...

Wow, gnam!

Donaflor ha detto...

originale e buonissima la torta di crepes! immagino che bontà!

Patty ha detto...

Troppo bella, veramente strepitosa e l'idea di trovare il budino nascosto tra tutti quegli strati meravigliosi mi esalta. Bellissima anche la presentazione, davvero molto franscese (mettici anche la erre moscia).
Un bacione grande, Pat

Elena ha detto...

Brava brava brava!!!! Una torta di crepes deliziosa!!!!

Ely ha detto...

Mi sa che questa ricetta la devo provare pure io!!!! Deve essere stratosferica!!!!!! Buona questa torta di crepes! Baci

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails