martedì 14 dicembre 2010

Crostata cocco-limone


Questa torta è meravigliosa, è la famosa "Stupendissima" di Alessandra-Raravis. Ogni volta che la preparo, al primo boccone mi meraviglio sempre per la sua bontà, ma come fa ad essere così buona? Anche questa volta non mi ha tradito ed ha conquistato i palati degli amici a cui l'ho proposta. Vi metto la ricetta così come l'ho presa dal blog di Ale.
Unica differenza, cuocio il guscio in bianco per 7/8 minuti, spennellando il fondo con bianco d'uovo per impermeabilizzarlo.



Torta Stupendissima
per la pasta frolla:
300 g farina 00
200 g burro
100 g zucchero
1 uovo
la scorza grattugiata di un limone

Con questa dose, bisogna rivestire uno stampo da crostata: io ho quelli con il fondo rimovibile,cm 26 per cui mi basta imburrarli e il gioco è fatto. Il riposo in frigo è ininfluente ma comunque, tenerla al fresco per il tempo necessario a preparare il ripieno, male non le fa...

Ripieno
160 g di burro
200 g di zucchero
4 uova grosse
uno yogurt alla vaniglia
90 g di cocco
il succo di mezzo limone
la scorza grattugiata di un limone intero

Montare bene le uova con lo zucchero, aggiungere il burro fuso e fatto raffreddare, poi tutti gli altri ingredienti. Riempire il guscio di frolla ed infornare: va bene anche la modalità ventilata, anzi, forse è meglio perché asciuga prima il ripieno. 180 gradi per una mezz'ora. La superficie deve appena appena brunire, non di più. Non preoccupatevi se, quando sfornate il dolce, il ripieno è ancora molle, perché si addensa stando all'aria. Lasciate raffreddare bene e poi spolverizzate con zucchero a velo.
Bookmark and Share
Stampa il post

19 commenti:

anna ha detto...

Nadia,sai che non ho mai assaggiato l'abbinamento cocco e limone?
La consistenza della crema una volta raffreddata è molle o sostenuta?
La trovo particolare..da provare sicuramente.
Un bacione.

Betty ha detto...

anche per me è nuovo questo abbinamento...
ho segnato tutto, grazie per la ricetta!
buona serata.

Zasusa ha detto...

sembra buona!!! mi sa che la provo :)))

Zasusa ha detto...

una domanda però...quando cuoci il guscio in bianco lo copri con i legumo secchi??

Francesca ha detto...

Una vera meraviglia!!! Complimenti carissima

Mari e Fiorella ha detto...

Buonissima..come non provarla?

Federica ha detto...

Non sai che darei per una fetta di questa crostata! Il cocco ancora riesco ad usarlo visto che al mio goloso non piace, ma prima o poi lo trovo il sistema per farlo "contento e fregato" :D! Dev'essere una delizia. Baci, buona serata

Ambra ha detto...

Tesoro mio, se me la presenti così non posso non provarla!!!Ma che bella la casetta!!!Me l'ero persa!!!Ma quanto sei brava!!!PS Grazie per la mail...e appena riesco posto il pacco...mica mi sono scordata...già fotografato!!!E pure già aperto il cioccolato...ieri...quello bianco con le favette di cacao...mmm...tu lo hai assaggiato???E' super!!!Ancora grazie bella!!!Smack!!

alessandra (raravis) ha detto...

uhhhh,ma lo sai che non l'avevo vista? ora vi piazzo sul blog roll in bella vista (forse, dopo un anno e mezzo, ne abbiamo capito l'utilità e il funzionamento)-
senti, ti dò l'annuncio, sei pronta??? domani metto la stupendissima versione V.M.18. Ha già passato l'esame della dani e della genny e pure di giulio, a voti ancora più pieni di questa, che è tutto dire. Perfetta per i dopocena, le feste etc etc Così, poi la prepari tu, che ogni volta le fai meglio di quanto riesca a combinare io !
Un bacione e grazie
ale

piccoLINA ha detto...

Ale....Esiste anche una stupendissima versione VM18???? wwowowowowow!!!!!
Devo provarle...tutte e due!
Grandissima Nadia.
Un bacione
Paola

La Ceci Cucina! ha detto...

PiccoLINA grazie per essere passata a trovarmi!
Questa tua torta dev'essere strepitosa, complimenti!

Mary ha detto...

Che delizia!

rossella ha detto...

Hai ragione deve essere davvero stupendissima quella crostata, quanto ne mangerei volentieri una bella fetta, adoro il cocco e con il limone deve essere fantastico!!!Un bacione!!!

rosella ha detto...

Tanto che sono pisigna lo avete capito, dunque esercito la mia pisigneria: La casetta è di Anna, e la torta è di Nadia ( la quale ha detto chiaramente chi l'ha creata). PS. anche a me è stato attribuito un dolce che non ho fatto.
Brava Nadia: bellissimo, ma tu sei una certezza! Se poi i complimenti vengono dalla Ale...Ti abbraccio. Rosella

nadia ha detto...

Grazie a tutti! :-)))
@Anna, provala, è deliziosa come tutte le ricette di Alessandra. La consistenza della crema è abbastanza sostenuta, tipo creme caramel, per intenderci.
@Zasusa, il guscio andrebbe coperto, però, io che tendo a semplificare, lo bucherello bene fitto fitto con l'apposito attrezzo e lo inforno vuoto.
@Federica, ti confesso che a me il cocco non piace ma in questa torta lo trovo fantastico
@Ale, non l'avevi vista perchè l'ho messa ieri! :-))L'ho portata da Vittoria, anche questa, ed ha spopolato. Le tue ricette sono sempre una garanzia, aspetto quella vietata, già m'intriga, se poi ha passato il vaglio di Giulio posso andare tranquilla. Grazie a te, Ale.
@Paoletta, provala, ne vale la pena
@Rosellina, grazie. C'è un pò di confusione in quest blog :-)) ci vuole qualcuno che diriga il traffico! Un abbraccio

Anna ha detto...

Le tue ricette sono uno spettacolo!peccato che a me la frolla venga sempre uno schifo, come la besciamella...il mio tallone di achille!!Ma sono sempre stata tenace e prima o poi imparerò!Che ne dici di un video in cui ci mostri come la fai tu!?
Buona gi

Caterina ha detto...

Appena ho letto il nome della ricetta le mie papille gustative sono entrate in moto! Mai assaggiato abbinamento cocco/limone, ma lo immagino particolarmente buono!! Proverò durante le feste natalizie, ciao!

terry ha detto...

Uh che bontà...cocco e limone devono star benissimo insieme! bella e buona ricettina!

speedy70 ha detto...

Golosissima questa crostata, perfetta con il cocco e limone, una squisitezza! Un abbraccio. . .

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails