giovedì 9 dicembre 2010

Mandorle e nocciole pralinate e i mercatini di Natale!

Vi riporto acuni passaggi di una conversazione con mio fratello:
SignorNO: "quest'anno a Natale andiamo ancora in montagna?"
io: "perche' non andiamo ai mercatini a sant'Ambrogio? La mamma e il papa' non li hanno mai visti e sono bellissimi!"
SignorNO: "Ah si??? Va bene, dai organizza!"
Mi ha fregata di nuovo!
Io organizzo, incastro impegni, date e partite di calcio delle belve, faccio telefonate e domenica si parte! In una delle tante telefonate alla signora Cristina che gestisce la pensioncina dove abbiamo alloggiato, la signora molto premurosa si era raccomandata: "se usate il navigatore impostate prima la stazione di Brixen, senno' finite su stradine strette; poi in stazione impostate per Tiles" e siccome me l'ha ripetuto 2 o 3 volte, io l'avevo scritto, sottolineato, detto e ridetto al SignorNO navigator-dotato!
Quindi si va...destinazione Bressanone:


il SignorNo fa strada perche' lui e' un pozzo di scienza dotato di tecnologia, e' il fratello sotuttoio e hosempreragioneio, io sono la sorella impiastro, quella che parla per dar aria alla bocca e non e' all'altezza!
Pit stop a meta' strada che le belve hanno fame e devon fare pipi' (si puo' dire in un blog di cucina???), ma quando cerchiamo di ripartire la macchina del SignorNO si mette in sciopero, non ne vuole sapere di accendersi! La sottoscritta, mossa a pieta' corre in aiuto. Salgo sulla macchina del SignorNO, con un certo timore reverenziale, che non si puo' mica trattarla come una macchina qualsiasi, e' SUA!!!!
Faccio forza sullo sterzo, giro la chiave e...... bruuuuum!!!!!!
E' il mio momento di gloria!!!! Lancio uno sguardo divertita al SignorNO (sgomento) e il babbo rincara la dose: "nem, l'e' la tua machina, ta se minga bon de fala 'nda!" (dai, e' la tua macchina, non sei nemmeno capace di usarla!)Ahahahah mitico il mio Livio! "Grande mammissima, sei la piu' forte!"; fantastiche le mie belve!
Allora ripartiamo. Ci avviciniamo alla destinazione


e realizzo che il SignorNO ha deciso di fare di testa sua, infatti siamo all'altezza di Chiusa e lui mette la freccia per prendere l'uscita dell'autostrada. Sospiro e lo seguo!
Dopo il casello arriviamo ad un bivio. Una freccia grande come un campanile indica Bressanone a DESTRA, lui mette la freccia a SINISTRA. Io strombazzo, alzo gli occhi al cielo, faccio un enorme pratica di autocontrollo e lo convinco a seguire la freccia!
Domanda: ma perche' gli uomini dotati di navigatore perdono l'uso della vista dei cartelli e soprattutto del BUONSENSO????
Infatti.... il SignorNO col cervellino in modalita' OFF perche' tanto ccia' il navigatore, si inerpica su per una stradina strettiiiiissima, che ci passava una macchina a malapena nonostante fosse a doppio senso di marcia! E per di piu' ripidissima, ma chissenefrega se una signora nata e cresciuta li ci aveva messi in guardia, cosa ne sapra' mai lei di tecnologia! Il SignorNO si impegola su un tornante, finisce sopra la neve e non riesce a muoversi! La sottoscritta, di nuovo mossa a pieta', scende per aiutare e....mi tocca spingere la macchina (e siamo sempre in salita!!!)! Il babbo mi guarda incredulo mentre riesco a spingere la macchina fuori dalla neve, sul suo viso un'espressione che la dice lunga sui punti di stima che ho guadagnato, la faccia del SignorNO e' basita, sulla mia macchina i bimbi fanno la ola e mia mamma se la ride che tra un po' spicca il volo come nella scena del the sul soffitto di Mary Poppins!
E' ancora il mio momento di gloria! Mi sento wonder woman! Evvivaaaa!!!! Ripartiamo e dopo aver superato il tornante senza alcuna difficolta' (le gomme da neve! Grande invenzione!) mi dico che si.... il SignorNO senza di me sarebbe perduto!!!! Ahahahah!
Ecco alcuni scatti di questa mini vacanza!
Io e le mie belve fantastiche!



Scene da mercatino!



Vipiteno...fantastica!



la mia passione!!!!


Martedi sera di rientro dalla montagna e avendo fatto il pieno di SignorNO, avevo bisogno di rilassarmi creando qualcosa di goloso, ma non i soliti biscotti...
serviva un dolce quasi immediato da gustare poi piano piano...un bocconcino alla volta! Niente di piu' azzeccato di queste mandorle e nocciole pralinate! Esattamente come quelle dei luna park! Ottime anche da regalare agli amici golosi!


Mandorle e nocciole pralinate - di piccoLINA
Ingredienti:
200 gr di mandorle o nocciole
200 gr di zucchero semolato
1 cucchiaino di cacao amaro
3 cucchiaini di acqua

In una pentola antiaderente mettere tutti gli ingredienti e accendere il fuoco a fiamma media. Mescolare in continuazione con un cucchiaio di legno. Lo zucchero fara' tanti cristalli tondi e restera' comunque staccato dalla frutta secca, voi non spaventatevi e continuate a mescolare godendovi il profumo che sprigionano le mandorle (o nocciole, in base a quel che preferite)! Dopo un po' lo zucchero iniziera' a sciogliersi e pian piano si attacchera' alla frutta. Voi continuate a mescolare per favorire la completa pralinatura delle mandorle, finche' non sentirete dei piccoli scoppiettii.... a questo punto spegnete il fuoco, versate tutto su un foglio di carta forno e lasciate raffreddare!
Ora accomodatevi sul divano a leggere il vostro libro preferito mentre vi sgranocchiate le vostre mandorle pralinate!



Un abbraccio a tutti!
Paola
Bookmark and Share
Stampa il post

17 commenti:

Yaya ha detto...

Ahia... un'altra tentazione in arrivo!!
Pure queste mi fai vedere???
Sai che l'ho fatto poi il burro di arachidi?? Che buono.. peccato che il mio frullatore non ha una gran potenza ed è rimasto un po' grossolano... pensavo di pubblicarlo sul mio blog, posso? ^_^ ovviamente ti linkerò.. finisco di sistemare l'orrida foto che gli ho fatto e lo carico...
E mi sa che dovrò provare anche questa...

Divertentissimo il tuo racconto, il signorNo ha avuto ciò che meritava!!! ^_^

anna ha detto...

Avrei voluto vedere la faccia di tuo fratello AHAHAHAHAH.Ma io non avevo dubbi sul fatto che tu sia wonder woman.Paoletta,che posti fantastici,i mercatini poi....la mia passione!Quelle mandorle mi mi hanno sempre fatto impazzire,in passato ne ho mangiate un sacco,adesso,vivo di interessi.Brava la mia Paoletta.

aurora ha detto...

Paola, leggerti è magnifico.
Riesci a rendere palpabili le tue esperienze.
E' sempre una grande emozione.
Ho in dispensa un certo quantitativo di nocciole del bosco di mia suocera, mi sa che le faccio finire in padella.
Grazie

Ann ha detto...

Che meraviglia Bressanone e Vipiteno sotto la neve! Vado lì in zona in vacanza d'estate, devono essere ancora più belle in questo periodo :)

rosella ha detto...

Ciao, Paola. Vuoi ridere, se ti dico che mi ero preoccupata? La gente non può andare tranquillamente in vacanza che le amiche adulte (.....!)si arrovellano e una, pur essendo dotata di telefonino, invece di mandare un sms scrive mail, mah.
Ma di' che meraviglia la montagna, con neve, ma anche senza...Belle le tue foto e belle le tue belve. Quanto al navigatore, ancora una volta constato che è un inutile abbattitore di buon senso: basta un'occhiata alle cartine stradali, nonchè il far tesoro dei suggerimenti! Mah ( un'altra volta)! La superiorità delle donne è un fatto.E dell'attentato ai miei lipidi non dico niente!!! Ti abbraccio. Rosella

laroby ha detto...

belle le foto! posti stupendi che con la neve diventano più magici! divertente il tuo post e golose le mandorle e le nocciole :-)!!! baci

Babs ha detto...

paola, conosco benissimo la zona e la amo visceralmente, mi è piaciuto un sacco vederla nelle tue immagini. grazie!
b

viola ha detto...

Ma che bellissima ricetta. La salvo subito.
Un bacione

fantasie ha detto...

Figurati che io ho due signorNO!!! e io sono pura la minore... però qualche bella soddisfazione me la son presa pure io... negli anni!
Le foto sono bellissime, voi lo siete altrettanto e la ricetta è un proprio comfort food!

piccoLINA ha detto...

@Yaya: sono contenta che ti sia piaciuto il burro. Sai che quello che avevo assaggiato (made in USA)aveva i pezzi? Quindi direi che va benissimo anche il tuo! Verro' a curiosare sul tuo blog. Grazie!
@anna: un abbraccio gioia!
@aurora: grazie! Di esserci e di provare tante delle ricette che pubblico! Un bacione
@Ann: la montagna con la neve ha una magia tutta sua, ma quelle zone sono meravigliose sempre!
@rosella: Tesoooooro! Ma quanto ti adoro perche' ti preoccupi per me! La tua mail mi ha fatto piacerissimo!
@laroby: grazie! Un bacione a te!
@Babs: grazie a te di essere passata! un abbraccio!
@viola: oltre a salvarla, prova a farla.... queste mandorle sono favoloooose!
@fantasie: ciao! Ho visto i tuoi zuccheri colorati! spettacolo! Come sta tuo figlio? Un abbraccio!

Buonissima giornata a tutti
Paola

Bea ha detto...

NOOOOO, il signorNo ha imboccato la stradina a mezzacosta!!! Che ridere, io non la faccio mai neanche in estate perchè è strettissima! E poi ha pure sbagliato un'altro bivio, perchè volendo la parte più stretta si può evitare, pur salendo dalla stessa strada.. Non avevo capito che eri andata con la famiglia, alla fine vi siete trovati bene? Non vedo l'ora che sia il 27 per arrivare li..

Francesca ha detto...

Paolaaaa!!! Ma lo sai che subito dopo Natale vogliamo andare anche noi in montagna e volevamo visitare, tra gli altri, anche proprio Vipiteno e Bressanone???? Con i tuoi scorci, ci hai convinti appieno!!! E che belli i tuoi cucciolotti!!!! Anch'io ho due bimbi di 8 e 4 anni... spero che ci divertiremo come voi....
Le mandorle e nocciole pralinate sono tra i nostri sfizi preferiti!!! Bravissima!!
Franci

piccoLINA ha detto...

Bea... ci siamo trovati benissimo! I canederli della signora Cristina erano favolosi! Io e i bimbi eravamo in mansarda.... il mio sogno e' avere la camera in mansarda quindi ho vissuto 2 giorni da sogno! Grazie!
Un bacione!

piccoLINA ha detto...

Francesca....se mi faccio piccola piccola ci sto in un angolo della valigia? Sono paesi meravigliosi! Buona vacanza a voi!

Mara ha detto...

Ciao Paola....
grazie, grazie e ancora grazie.....

ho fatto il pandoro di cui mi hai passato la ricetta!!! UNA BOMBA!!!

ti allego il link
http://pandipanna.blogspot.com/2010/12/il-pandoro-di-maria-pia-trubiati.html

un bacione

Enza ha detto...

Sai che il tuo SignorNo somiglia tantissimo
al mio "burbero"...che forza che sei..
bello il racconto,le foto e buonissime
mandorle e nocciole pralinate!!
buona domenica
Enza

Davide - Cucciolo ha detto...

Ciao Paola!!!

Che bel racconto!! E' palpabile...sembra di esserci dentro!!Fai vivere realmente l'immagine la situazione che vivi!! Paoletta, ti immagini...avevo la nuvoletta sopra la testa che mi immaginavo tutto!! :)

Saluta Tutti!! :)

un mega bacione!!

Non sono mai stato a Bressanone...Tappa da fare assolutamente!!

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails