mercoledì 15 dicembre 2010

Due Simil(i) danubi!


Ragazzi.... ma che freddo fa???? Vien voglia di divano, di copertina calda e una bella tazza di te fumante, non certo di mettere il naso fuori casa!
Aggiungeteci poi ho ricevuto il libro che mi ha inviato Elena , la mia abbinata allo swap Cibinlibri organizzato dalla grandissima Anna, la piu' Nice del web e quindi appena sono a casa ogni attimo e' buono per fermarmi a leggere qualche pagina!
Il libro che ho ricevuto e' "L'ultimo chef cinese" di Nicole Mones e insieme a quello Elena ha mandato anche un libro per le belve che ho trovato FAVOLOSO!
"Fame di pane" (cliccate QUI per i dettagli) edito da Slow food e' la storia millenaria del pane raccontata ai bambini e potrebbe essere anche un bellissimo regalo da far trovare sotto l'albero ai vostri piccoli golosi...inutile dire che piace moltissimo anche a me.
Quindi, giusto per restare in tema di pane e non rischiare un'overdose da Natale, oggi vi beccate questi finti danubi....simili per due motivi:
1) l'impasto non e' quello canonico del Danubio, ma la forma si, quindi sono simili in effetti
2) l'impasto usato e' quello dei panini semidolci delle mitiche Simili...appunto!


Panini semidolci - da Pane e roba dolce delle Simili
Versione con olio:
500 g di farina
250 di acqua
75 g di olio evo
25 g lievito birra
30 g di zucchero
8 g di sale

per il ripieno: formaggio saporito tipo fontina e dadini di prosciutto.

Impastare tutti gli ingredienti, formare una palla e lasciare lievitare per un'oretta. Senza reimpastare, formare palline da 30 gr inserendo al centro un po' del ripieno, in questo caso formaggio e prosciutto. Riporre le palline in una teglia badando di lasciare la chiusura verso il basso per evitare che si apra in lievitazione.
Lasciare lievitare 50/60 minuti, spennellare con uovo sbattuto (io ho aggiunto i semi di sesamo che per me son peggio del prezzemolo, li infilo ovunque!) e cuocere a 180°C per 20-25 minuti, ma ormai abbiamo imparato che temperatura e tempi sono sempre relativi...ognuno conosce il proprio forno e si regolera' a vista!!! :-)

Buon pomeriggio e a presto
Paola
Bookmark and Share
Stampa il post

14 commenti:

EliFla ha detto...

Io e il Danubio...potremmo essere una cosa sola....sai che mi vado a mettere sul divano sotto alla copertina??? BAci, Flavia

Cranberry ha detto...

Che bello!A vedersi fa un figurone e si, assomiglia molto al danubio, ma sa dei paninetti...direi un 'accoppiata strpitosa!
Bravissima PiccoLina

Mary ha detto...

sono bellissimi da presentare e gustare!

franca ha detto...

ma sai che ho l'impasto già lievitato per fare il danubio per cena,e ora leggo qui la tua ricettina del danubio,anche io lo farò con prosciutto e formaggio, e anche con funghi,
ciao buona serata

Tiziana ha detto...

Ciao Paola!! hai ragione con questo freddo si sta bene in casina!!! Col forno acceso a preparare questa tua bella ricettina....Ciao ciao, a presto!!

l'albero della carambola ha detto...

Ma è oggi la giornata del Danubio :-)
complimenti, la resa è splendida e immagino sia buonissimo...Mi vorrei cimentare nel Danubio per il pranzo di natale ma temo la figuraccia vsto il mio pessimo rapporto che questi impasti...chissà...un saluto s

Damiana ha detto...

Ma come si può uscire con una robina così in casa??No no meglio rimanere al calduccio e gustarsi questa goduria!!Guarda Paola a quest'ora posso solo sognarlo questo danubio,ma domani è un altro giorno e avrò tutto il tempo!!Bravissima tesò..un abbraccio!!

Caterina ha detto...

Alk calduccio si sta bene, riscaldamento e camino, divano e copertina...però mancano i danubi...me ne passi un pezzetto? :-)
Belli...e buoni!

rosella ha detto...

Buono, non ne dubito. Bello si vede! Brava Paolina! Rosella

Kika ha detto...

ecco, dopo settimane passate a sbirciare qua e là, ho capito che se ti seguo, mi appari sulla mia bacheca. Ecco, sei aggiunta.
Ciao
Passa da me se hai voglia
http://chicchedikika.blogspot.com/

Barbara ha detto...

che bello questo pane.. complimenti ti seguo da un sacco ..e ho iniziato un mio blog proprio pochi giorni fa.. ancora tanto da sperimentare..un abbraccio Barbara

Vale ha detto...

Ciap Paoletta,
mitica questa ricetta, vero?
Io dimezzo la quantità di acqua e la sostituisco con pari peso di latte, secondo me vengono ancora più morbidi.
Rumble rumble...per il pranzo di Natale.....come antipasto? tiepidi, potrebbe essere un'idea!!!
Un abbraccione Vale :-)

piccoLINA ha detto...

Grazie a tutte che passate e commentate.... io in questi giorni sono parecchio incasinata e non riesco a ricambiare come vorrei! Mi rifaro'!
Vale... direi che facendoli piccini piccini sarebbero davvero uno stuzzichino gustoso. Ci si sbizzarrisce con tanti ripieni diversi e diventa anche una sorpresa ogni morso!
Grazie per la dritta sul latte, lo provero'!
Baci baci

Pensieri e Delizie ha detto...

Ma che carini questi cioccolatini!! Sembrano deliziosi!!

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails