venerdì 18 ottobre 2013

i "Panzoccheri"...ovvero i miei pizzoccheri da passeggio!

Per il secondo anno Tery organizza un contest in collaborazione con i Formaggi Svizzeri!
L'anno scorso avevo partecipato con i Pizzoccheri ed ero rimasta entusiasmata dalla bontà dell'Emmentaler.
Quest'anno il tema del contest è lo Street food di cui ultimamente si fa un gran parlare!
Ma la sfida nella sfida è riuscire a trasformare un piatto normale in un piatto "da strada"....
Ci ho pensato su un po' e devo ammettere che vivendo vicino a Milano non ho grossi spunti, perché non ci sono qui Street food tipici...MA.... c'è un posto che io adoro a Milano dove fanno dei panzerotti da urlo, Luini, lo conoscete???? E poi c'è la mia Adele che prepara dei panzerotti altrettanto buoni, quindi mi piaceva l'idea di trasformare un piatto tradizionale in un panzerotto!
E perché non riprovarci con i Pizzoccheri???? Detto, fatto! Sono nati quindi i miei Panzoccheri...


Li ho fatti così:

Panzoccheri - Paola
Ingredienti per la pasta: (per 8 triangoli e 5 tondi)
200 gr di farina 00
160 gr di acqua
2 cucchiai di olio evo
8 gr di lievito di birra
1/2 cucchiaino di zucchero
10 gr di sale
1 pizzico di pepe

per il ripieno:
2 patate medie
3 foglie di verza
150 gr di gruyere Switzerland
4 foglie di salvia

per pennellare:
1 uovo sbattuto


Prepariamo la pasta: sciogliere il lievito nell'acqua con lo zucchero. In una ciotola mescolare le due farine, aggiungere quindi l'acqua col lievito, mescolare un poco e poi aggiungere l'olio, il sale, il pepe e impastare fino ad ottenere un panetto morbido. Fare un taglio a croce sulla superficie, coprire con un tovagliolo e mettere a lievitare in luogo tiepido (io di solito metto nel forno con accesa la lucina che funziona da "incubatrice"!) per circa 1 ora.

Intanto prepariamo il ripieno: sbucciare le patate, tagliarle a dadini piuttosto piccoli, diciamo circa 1 cm x lato e farle lessare in acqua salata. Dopo 10 minuti da quando l'acqua inizia a bollire, aggiungere le foglie di verza tagliate a striscioline e lasciar cuocere per altri 5 minuti. Scolare e lasciar raffreddare. Tagliare il Gruyere a dadini. tritare le foglie di salvia.

Stendere la pasta e ricavare dei quadrati di circa 10 cm per lato. Mettere al centro un cucchiaio di patate e verze, cospargere di dadini di formaggio e salvia tritata. Chiudere a triangolo e sigillare i bordi con i rebbi di una forchetta.
Cuocere a 170 gredi per circa 15 minuti.

Ho fatto anche dei bocconcini tondi usando un coppapasta di 6 cm di diametro, una misura perfetta per i bimbi più piccoli, perché non tutti hanno una fame da leoni!
Le belve comunque si sono buttate sul formato grande...manco a dirlo!
Che dire.... ci ho provato e il risultato mi è piaciuto moltissimo; sono ottimi caldi, tiepidi e anche freddi, e sono comodi da gustare senza posate  mentre si passeggia in città.
Il gruyere nel ripieno ci sta una favola!!!!

Con questa ricetta partecipo a Swiss Cheese Parade, il contest di Peperoni e Patate in collaborazione con Formaggi Svizzeri



Un abbraccio
Paola
Bookmark and Share
Stampa il post

11 commenti:

lagreg74 ha detto...

Oh mamma che meravigliose ricette che ho visto per questo contest! Potrei averne un paio per il mio pranzo di oggi???

Ciao
Silvia

Chiarapassion ha detto...

Paola i tuoi panzerotti sono splendidi ma sai che ogni volta che vengo a Milano faccio la lunga filo per addentare i panzerotti di Luini? Sono troppo buoni!
Approfitto di questo post per dire a Nadia che potrebbe proporre per questa sfida le sue mitiche olive in crosta.
Baci a tutte
Enrica

stella ha detto...

tu sei un mito! I panzoccheri sono fantastici!

Bea ha detto...

Un'idea veramente originale, molto carini Paola.

Miri ha detto...

Questa ricetta è una genialata, poi adoro i pizzoccheri...bravissima!!!

Damiana ha detto...

Oddio pensavo avessi infilato i pizzoccheri nel ripieno!Quanto scema sono?Invece hai usato la farina di grano saraceno e mia cara hai creato una vera novita°,questi panzoccheri saranno un successo!Un abbraccione bella fanciulla...però se solo potessi lanciarmene uno,giuro che sto andando a passeggio ;)

Simo ha detto...

siiiiiii evviva la tua fantastica idea...evviva lo street food alla lombarda!
Strepitosi, ne mangerei una quintalata!

letizia ha detto...

Buoni i panzerotti di Luini!!! I tuoi panzoccheri devono essere spettacolari!!! Ho usato la farina di grano saraceno per fare dei biscotti e una crostata, magari proverò anche questi. Ciao Leti

Fimère ha detto...

l'idée est fantastique très gourmand bravo
bon week-end

Zonzo Lando ha detto...

Che bontà :-) Mettono appetito solo a vederli!!! Bellissima l'idea del grano saraceno... :-) Buona settimana

Tery B ha detto...

Posso dirlo? Mi hai steso! Sono geniali :D

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails