domenica 11 aprile 2010

Crumble, crumble, crumble....di fragole!


Finalmente sono arrivate le fragole!!! Quelle che "saporano", come dicono i miei bimbi!!! Non so perchè ma a me le fragole mettono allegria! Già solo vederle nei banchi del supermercato e sentirne il profumo, poi aprire il frigo e vederle li, belle, rosse, profumate....mi fanno spuntare un sorriso. Sarà perchè lego le fragole alla bella stagione, sarà per la loro forma a cuore che in un'inguaribile sognatrice come me alimenta oltre i sogni, ma io in questo periodo mangio fragole a tutte le ore!
Venerdì mentre ero al telefono con Anna stavo preparando questi crumble con le fragole, era la prima volta che li facevo.... me ne sono innamorata! E Anna mi ha anche dato l'idea per le foto... io le chiedevo il colore della tovaglietta da usare, lei mi butta li un: " perchè non ci metti un bel centrino sotto?" Detto, fatto...come sempre! Grazie Anna, sei mitica!

Crumble di fragole - di piccoLINA
Ingredienti:
120 gr di burro (freddo di frigo)
240 gr di farina
4 cucchiai di zucchero di canna
1 cucchiaino di aroma vaniglia

fragole q.b.
granella di mandorle
aromi

Pulire le fragole e tagliarle a dadini, quindi mescolarle con un cucchiaio di zucchero ed eventualmente aromatizzarle, io ho aggiunto dello zenzero in polvere che con le fragole mi piace tantissimo!
Preparare quindi l'impasto per il crubmle mescolando la farina, lo zucchero di canna, il burro e la vaniglia. Deve restare un composto di briciole.

Nelle pirofile monoporzione ho messo quindi un bello strato di fragole, cosparso di granella di mandorle e sopra coperto con le briciole per il crumble.
Ho infornato a 170 gradi per 25 minuti. Come sempre temperatura e tempi dipendono dal forno, il crumble è pronto quando le briciole diventano colorite.
Prima di servire cospargere di zucchero a velo e decorare con una fragola intera.

I crumble si possono fare con la frutta che si preferisce aromatizzata a proprio gusto, ad esempio con le mele cosparse di cannella! Nell'impasto base poi si può aggiungere frutta secca tritata o scaglie di cioccolato, io volevo aggiungere della farina di mandorle ma me ne sono dimenticata quindi ho aggiunto poi la granella di mandorle sulla frutta, insomma, li si può improvvisare senza problemi, il risultato è sempre fantastico!

Un abbraccio a tutti!
Paola

PS. Con questo post partecipo (diciamo che ci provo!) al Calendario 2010 di Ornella, Ammodomio, per il mese di maggio!




Aggiornamento del 8 marzo 2012: con questa ricetta partecipo al contest Ricette di primavera di Aboutfood!
Bookmark and Share
Stampa il post

7 commenti:

Vitto ha detto...

Paoletta è meravigliosooooo!!!!!
...e io ho un bel po' di fragole in frigo, di quelle che "saporano"!!!!!!
..VADOOOOOOO!!!!

Grazie!!!!

emamama ha detto...

che brava che sei,deve essere di un buonooo...
... ho anche io un po' di fragole avanzate da un dolce...ci provero'..grazie
ciao Enza

piccoLINA ha detto...

GRAZIEEEE.... fatelo! E' veramente semplicissimo ma di grande soddisfazione!
Baci baci!

anna ha detto...

Bello Paole'! Appena prendo le fragole lo faro' anche io.Grazie per la "Mitica",ma qui,la mitica sei tu,con queste foto che fai.TE l'ho detto,sei l'Oliviero Toscani della situazione.
Bravissima!!
Un bacione!

il sapore del verde ha detto...

Una ricetta davvero interessante, sembra facile ma sembra anche molto buona... io amo le fragole! La proverò e tornerò presto a trovarti, il tuo blog mi piace molto. Un abbraccio e a presto, se ne hai voglia passa a trovarmi. Ciao. Deborah

rosella ha detto...

....e questo è il prossimo dolcetto!
Brava, e grazie! Rosella

sabrine d'aubergine ha detto...

Crumble di fragole anche tu? Siamo sulla stessa lunghezza d'onda, allora...

Sabrine

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails