domenica 25 aprile 2010

CHEESE CAKE YOGURT FRAGOLE


Non ho inventato niente, avevo questi ingredienti in casa ed ho deciso di fare un cheese cake. Dolcetto veloce della domenica che soddisfa il palato senza impegnare troppo.

Cheese cake yogurt fragole

per la base:
150 g biscotti misti Oro Saiwa e amaretti sbriciolati
100 g burro

per la crema:

300 g ricotta
200g panna semi montata
1 yogurt greco 150 g
1 cucchiaio essenza di vaniglia
100 g zucchero a velo
300 g fragole
2 fogli di colla di pesce (4 g)

Impastare i biscotti con il burro fuso. Sul piatto da portata disporre un anello da pasticceria (diametro 20 cm), sul fondo pressare il composto di burro e biscotti e mettere in frigo a solidificare. In un pentolino sciogliere, in un poco di panna, la gelatina precedentemente ammollata e fare raffreddare. In una ciotola amalgamare con una frusta la ricotta e lo yogurt, unire la vaniglia e lo zucchero sempre sbattendo con la frusta. Unire uno o due cucchiai di composto alla gelatina sciolta nella panna, amalgamare bene ed unire il tutto al composto principale. In ultimo unire la panna semimontata e le fragole, lavate, asciugate e tagliate a pezzetti. Prendere la base dal frigo e versare sopra la crema preparata. Mettere in frigorifero per almeno un paio d'ore, decorare a piacere e servire.

Considerazioni: Un dolcetto improvvisato per la famiglia, senza pretese, dovendolo rifare userei alcuni accorgimenti. La colla di pesce era decisamente insufficiente per la quantità di crema preparata, da raddoppiare come minimo la dose. Ho pressato i biscotti direttamente sul piatto: sbagliato! La fetta di dolce era difficile da staccare perchè la base si era incollata al piatto. Quindi usare un foglio di carta forno sul piatto e sfilarlo prima di servire. Ultima cosa: indispensabile usare un foglio di acetato per sformare bene il cheese cake.


PS di Paola (14 giugno 2010): con questa ricetta di Nadia partecipiamo al contest di Malu' "Fresche dolcezze d'estate"

Bookmark and Share
Stampa il post

13 commenti:

rosella ha detto...

Ciao, Nadia.
Aiutoooo! Non trovo il tuo dolce con le fragole che naufragano, anche sono sicura di averlo. L'ho cercato anche su CI: è la ricetta con le mele o l'ananas? Hai mica voglia di ripetermelo? Martedì ho un nipote a pranzo e vorrei farlo.
Punto 2. Per il nostro annicersario di una settimana fa, ho fatto prpprio il cheese cake con le fragole. Mio marito lo ha guardato perplesso ( sopra ci avevo fatto tutta una bella gelatina al succo di fragola) e mi ha detto "trema"! Le cose che tremano non gli piacciono; ma tremava pochissimo! Ne ha mangiato tre briciole, solo per darmi soddisfazione. Forse senza gelatina che trema lo mangerebbe, bah!
Mi dispiace non averlo fotografato, (il dolce, non il marito)perchè faceva una bella scena. Vabbè, mi regolerò diversamente.
Il tuo non trema, no? Ti abbraccio. Rosella

emamama ha detto...

troppo buonoo...brava!
Ciao Enza

Alem ha detto...

bellissimo oltre che buono!

tinuk ha detto...

ROSELLA se non erro il dolce che ci fece tanto discutere perchè Nadia non riusciva a domare le fragole era questo qui:
(riporto il suo intervento)


TORTA SOFFICE ALLE FRAGOLE
di Nadia il 22/04/2008, 13:54
Questa torta è buonissima! Anche quest'anno con l'arrivo della stagione delle fragole, ho iniziato a farla. Purtroppo non riesco a risolvere un problema: le fragole mi vanno inesorabilmente sul fondo della torta!
Tina, forse ricorderà che l'anno scorso ne abbiamo molto parlato.
Questa volta ho tagliato le fragole a pezzetti piccoli e li ho messi sulla superficie della torta. Niente da fare, come potete vedere dalla foto.
Avete qualche idea per risolvere il problema?

Torta soffice alle fragole di Anna Moroni
500 gr di fragole
10 cucchiai di farina IO ho messo 180 gr di farina e viene molto soffice, anche dopo diversi giorni.
Solo mezza bustina di lievito
10 cucchiai di zucchero+ 2 manciate
1 bustina di lievito per dolci
120 gr di burro morbido
3 uova intere
Nel robot da cucina impastare burro e zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo. Unire le uova una alla volta, la farina ed il lievito. Coprire interamente una teglia a bordi alti (cm 24) con carta forno e versarvi il composto morbido. Tagliare le fragole a pezzi grossi, cospargerle leggermente di limone e disporle sul composto. Spolverare con due manciate di zucchero. Infornare a 180° per circa 40'.
Ho usato solo mezza bustina di lievito, per me era sufficiente.

rosella ha detto...

Grazie, Nadia. Sei un tesoro. La faccio subito, visto che regge. Un abbraccio. Rosella

nadia ha detto...

Grazie a tutti!
E grazie a Tina, la torta tormentone è proprio quella! Che buona però! Quasi quasi la rifaccio!

Rosellina, mi hai fatto ridere. Comunque tuo marito è stato carino a mangiarne "tre briciole", mio marito non l'avrebbe fatto.

piccoLINA ha detto...

Nadia, bella questa cheesecake....solo a vederla me la mangio con gli occhi!!!
La torta alle fragole della Moroni l'ho provata anche io ma non vi aveva tanto entusiasmato, mi era rimasta un soffocone! E come a te, mi si erano affondate le fragole! :-(
Baciotti!!!

rosella ha detto...

Qua, che ve la conto tutta. Dunque, ho fatto la torta di Nadia con le fragole, un profumo meraviglioso…e all’ora ritirare la teglia fuori dal forno, sono andata in cucina con la macchina fotografica, pensando di condividere con voi il mio capolavoro .
Capovolgo il contenitore e scende mezza torta, il resto rimane ben appiccicato al fondo: aaarg! Disastro, e non c’è rimedio. Ho provato a ricomporre il dolce sul vassoio, ma l’aspetto è ….beh, uno schifo!
Ho voluto usare una forma di silicone, che in realtà non mi aveva mai tradito: forse ci avevo messo dei composti più sostenuti. Boh!
Buttare, non si butta, perché il profumo è assolutamente promettente, ma non posso presentare questo fallimento ai miei ospiti; lui è mio nipote, e va bene, ma viene con la moglie fresca fresca, francese di Parigi : ne va dell’onore nazionale ( bum!)
E così domani mattina andrò a ricomprare le fragole e ricomincerò tutto daccapo:
prometto che userò la carta forno, che di solito utilizzo anche a sproposito.

Un abbraccio, un tantino sconsolato. Rosella

rosella ha detto...

Grazie anche a Tina. Scusa, ma non avevo visto la mittente del post!
Vi aggiorno. Sono sicura che non state nella pelle dalla voglia di sapere il seguito della storia...un po' di pazienza, che vi dico.
L'ho rifatto ( sono dura come una pina verde) ed è venuto belloccio e ottimo: grazie. Con riconoscenza! Rosella

nadia ha detto...

Meno male Rosella! Ti pensavo.
Un abbraccio

Vale ha detto...

che buone le cheese cake!!! io le amo tutte, però in genrale le faccio fare agli altri, io ne ho preparata solo una fin'ora! questa con lo yogurt comunque mi piace tantissimo, per cui me la segno!
ciao ciao
Vale

malù ha detto...

Bello questo cheese cake, se ti va partecipa al mio contest, mi farebbe piacere..http://incucinadamalu.blogspot.com/2010/05/fresche-dolcezze-destate-contest.html, a presto!

malù ha detto...

Eccomi, sono venuta a prendere la ricetta per metterla nel mio contest, in bocca al lupo!!A presto!

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails