lunedì 31 marzo 2014

Formaggio spalmabile homemade

Produrre a casa quel che troviamo nei banchi dei super mi da una enorme, enormissima soddisfazione!
Prima di tutto perche' cosi' so effettivamente quel che mangio e infatti dopo essere capitata QUI e aver letto l'interessantissimo post che mette ai raggi-x il Philadelphia, non ci ho pensato due volte.... sono corsa a comprare quel che mi serviva per provare a farlo a casa, perche' le belve ne mangiano in quantita' industriale e allora meglio fare attenzione, no?!?!?


La ricetta per preparare questo formaggio spalmabile l'ho trovata da Erica che non finiro' mai di ringraziare!
Il procedimento e' facilissimo e veloce. Il risultato e' ottimo, approvato anche dai ragazzi, quindi direi, esperimento riuscito!


Philadelphia homemade
Ingredienti:
250 gr di yogurt greco (io ho usato il Total 0% grassi della Fage)
150 gr di panna da cucina
sale q.b.

In una ciotola mescolare lo yogurt con la panna da cucina e aggiungere il sale poco alla volta assaggiando man mano fino ad ottenere il gusto che fa per voi! Io ne ho messi due pizzichi.
Prendere un'altra ciotola, rivestirla con un tovagliolo di cotone all'interno e versare nel tovagliolo la crema di yogurt e panna. Chiudere il tovagliolo e legare con un pezzo di spago da cucina e appendere a sgocciolare. Io ho legato il tutto alla barra dello scolapiatti sopra il lavandino, cosi' che sgocciolasse direttamente li.
Lasciar scolare per 3-4 ore.
Trascorso questo tempo, strizzare per bene il contenuto all'interno del tovagliolo, aprire e mettere la crema di formaggio dentro una vaschetta o in un vasetto, come ho fatto io!
Conservare in frigorifero, si conserva tranquillamente per 4-5 giorni, di piu' non saprei perche' questo si che e' un formaggio fresco e comunque da noi e' sparito prima di arrivare al terzo giorno! ^___^


Nota: e' importante che usiate un tovagliolo lavato senza ammorbidente per evitare che il profumo venga assorbito dal formaggio.

E ora philadelphia fresco tutte le settimane! Ho gia' in mente un numero indefinito di varianti con erbe aromatiche e spezie.... non vedo l'ora di sperimentare!

Alla prossima ricetta!
Paola
Bookmark and Share
Stampa il post

17 commenti:

Cristina ha detto...

Conosco da tempo questa goduria, di solito lo faccio con lo yogurt bianco normale, mai provato con quello greco. Provo con quello home made? Pure la chicca della panna mi mancava ;) procedo come da consiglio. Grazie cara. Kiss

Bea ha detto...

ma dai, che idea! Lo yogurt greco lo usi perchè è più solido o ci sono altri motivi?

FedeB ha detto...

Stampo la ricetta e lo provo!!!
Adoro qualsiasi tipo di formaggio spalmabile (anche ai vari aromi) ma lo prendo davvero raramente perché ci infilano dentro di tutto....
Non avevo mai pensato a farlo da sola, non vedo l'oraaa!!!! :D
Grazie Paola!! :))

Vanessa ha detto...

Mmmmmh chissà che buono fatto in casa!!!...bell'idea con lo yogurt greco!!!

piccoLINA ha detto...

Cristina: funziona anche con lo yogurt bianco normale? Ci provo!
Bea: la ricetta che ho trovato era con yogurt greco, io l'ho provata pari pari e sono rimasta davvero molto soddisfatta, ormai lo faccio sempre, pero' Cristina l'ha fatto anche con yogurt normale....provo anche cosi'! Cmq il sapore dei due tipi di yogurt e' davvero diverso, quindi sara' diverso anche il risultato....
FedeB: prova a farlo e se ti va fammi sapere!
Vanessa: E' buonissimo si.... provalo!

Un abbraccio
Paola

consuelo tognetti ha detto...

Fai bene ad autoprodurti i prodotti in casa e se questo è il risultato non posso che farti i complimenti!

Renza ha detto...

Che bell'idea!! Questa la provo!!

Simona ha detto...

Grande, lo voglio fare anche io!!

A presto

Simo

Carmine Volpe ha detto...

trvo che sia una bella e ottima idea farsi in casa il formaggio splamabile

Paola ha detto...

Non conoscevo questa ricetta e sono contenta di averla scoperta. E' facilissima da fare e conoscendo quello che ci mettiamo dentro è sicuramente anche più genuina :) Grazie per averla condivisa :)

Fataricotta ha detto...

Unica!!!! Paoletta mia, tu si che sai sfamare le orde di bimbi maschi che abbiamo...Santa donna e ottima cuoca.
Grazie,
Sara

Natalia ha detto...

Ecco, ora corro a leggere l'articolo sulla Philadelphia. La ricetta la salvo volentieri, è davvero facile e veloce.
Grazie.

Bea ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Bea ha detto...

L'ho fatto, è buonissimo! Con lo yogurt normale non so, non è che cola tutto via? oppure che resta molto liquido il formaggio risultante? perchè la consistenza di quello greco è circa come una ricotta, mentre quello classico è molto fluido..

sississima ha detto...

che forza, hai fatto il formaggio! Altro che quello di quella famosa marca (non faccio nomi, ma hai capito) totalmente industriale! Un abbraccio SILVIA

grEAT ha detto...

accipicchia!!! questa è da provare sicuramente!

Vitto da Marte ha detto...

Finalmente ho trovato il tempo di leggere questa ricetta. Che figata!
La proverò sicuramente.
Dico la mia sullo yogurt: quello greco è già stato colato quindi il procedimento sarà più veloce che con uno yogurt normale. E con la stessa dose di yogurt, con quello mormale verrà meno formaggio più pannoso. Insomma nel peso ci sarà più acqua che colerà via.
Comunque da provare forse il sapore sarà più acidulo?

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails