lunedì 17 marzo 2014

Torta Sacher

Una torta che non ha bisogno di presentazioni...basta il nome! Non serve aggiungere altro!
In realtà una cosa va detta.... è la preferita del SignorNo che spesso mi stuzzica chiedendomi di fargli "una Sacher coi fiocchi", con l'unico intento di mettermi in difficoltà...l'infame! Ahahahaha!!!
Succede però che leggo questa ricetta all'Interno Otto di Paola e decido che è il momento di sorprendere il SignorNo!
Secondo voi com'è andata???


SACHER TORTE di Joseph Wechsberg da "Larousse Des Dessert"  di P.Hermé

200 g di cioccolato fondente (60%)
125 g di burro morbido
8  tuorli d'uovo
10  chiare
140 g di zucchero molto fine
125 g di farina tipo "00"
un pizzico di sale
un pizzico di semi di vaniglia

Per finire
marmellata di albicocche passata al setaccio.
300 g circa di glassa al cioccolato a vostra scelta
Per la glassa di copertura: ricetta di
Ilaria
200 ml di panna liquida
40 gr di glucosio
230 g di cioccolato fondente

Fondere il cioccolato. Fondere il burro. Mescolare i tuorli con una forchetta ed unirvi il burro fuso e poi il cioccolato. Unire il pizzico di sale e di vaniglia. Montare le chiare e appena sono leggermente spumose, unire gradatamente lo zucchero: continuare a montare fino ad ottenere un composto bianco, lucido e consistente, dove lo zucchero è ben sciolto. Unire le chiare al composto prima preparato, con il solito metodo: prima qualche cucchiaio di meringa per ammorbidire il composto, poi la restante, mescolando con delicatezza dal basso verso l'alto e dai bordi della ciotola verso l'interno, ruotando contemporaneamente la ciotola stessa. Infine unire la farina setacciata, delicatamente. Versare l'impasto su una tortiera da 26 cm imburrata e cuocere per circa 45 minuti in forno a 180°C.


Quando la torta e' raffreddata, tagliarla a meta' e farcirla con la marmellata di albicocche, spalmare un velo di marmellata anche sulla superficie della torta prima di ricoprirla con la glassa di cioccolato.

Per preparare la glassa scaldare la panna col glucosio ma senza portare a bollore. Versare quindi sopra il cioccolato tritato e mescolare con una spatola per far sciogliere il cioccolato.
Quando la glassa raggiunge una temperatura di 30 gradi, versarla sulla torta e farla colare ai lati in modo che rivesta tutte le pareti. Con un conetto di carta e 1 cucchiaio di glassa tenuto da parte ho fatto la scritta.

Un successone! Il SignorNo si è sprecato in complimenti, secondo lui è la torta più buona che abbia mai cucinato.... eh dai, son soddisfazioni!
Un abbraccio a tutti
Paola

Bookmark and Share
Stampa il post

15 commenti:

Lilli nel paese delle stoviglie ha detto...

La Sacher...mmm...bontà divina, che brava che fai anche la scritta, io a casa mai, se la porto da qualcuno o per qualche catering si ma a casa non mi è mai venuto in mente! buona giornata

l'albero della carambola ha detto...

Ci credi che ho scartabellato nel mio quadernetto per cercare la ricetta di una sacher che facevo qualche annetto fa? Non l'ho ancora trovata ma soicuramente proverò la tua! bacione
simo

Miri ha detto...

La Sacher è la mia torta preferita in assoluto e questa versione è fantastica!!

Elena Orsi ha detto...

Cattivonaaaaa....solo perchè sono lontana e non posso assaggiarla! Baci baci

cristina b. ha detto...

bellissima!!! e ci credo che sia piaciuta :)))

Mirtilla ha detto...

che tentazione!!!

stefania ciancio ha detto...

Chi non l'ha mangiata almeno una volta nella vita! Beh, chi non l'avesse fatto potrebbe prepararsela da solo, grazie al tuo post tutti potranno godere mangiando questa dolcezza infinita. Brava. A proposito ti ho assegnato un premio The Versatile Blogger Awars, spero lo gradirai, te lo meriti. Se ti va passa a ritirarlo da me http://pasticciinfamiglia.blogspot.it/2014/03/premio-versatile-blogger-award.html. Complimenti, a presto.

Vanessa ha detto...

Deliziosa!!!...io non l'ho mai fatta!!!

Memole ha detto...

Che bontà!!!

Mary ha detto...

La Sacher è sempre la Sacher...una delizia da gustare...morso dopo morso! La tua è meravigliosa!! A presto, Mary di Unamericanatragliorsi

sississima ha detto...

l'ho preparata soltanto una volta, ma il risultato per me non è stato così soddisfacente come nel guardare la tua, assolutamente segno la ricetta! Un abbraccio SILVIA

BusyBee ha detto...

L'aspetto è meraviglioso e la provenienza della ricetta una garanzia ma... che ne è della marmellata citata negli ingredienti?!?
Grazie per aver condiviso con noi questa bontà!

Bietolin@ ha detto...

Questa è una pugnalata al cuore!!
O forse sono io che dovrei smetterla di girare per blog così belli ed interessanti finchè non è finita la dieta?!? Noooooo!
C O M P L I M E N T I
non c'è bisogno di dire altro; è perfetta, stupenda!!!

andreusanchez ha detto...

Salve!

Abbiamo visto che hai tantissime ricette deliziose! Vogliamo presentarti il sito Ricercadiricette.it, una comunità dove i foodblogger possono condividere insieme tutte le loro ricette, gli utenti sicuramente si gusteranno il tuo blog!
Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti, ed anche aggiungere il tuo blog all’elenco! E tutto su Ricercadiricette.it è gratuito!

Restiamo a tua disposizione!
Andreu
Ricercadiricette.it

piccoLINA ha detto...

Grazie a tutti!
@BusyBee: grazie per avermi fatto notare la svista riguardo la marmellata, ho corretto il post!

Un abbraccio a tutti

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails