venerdì 1 luglio 2011

Il divin Caramello!


Erano i Queen che cantavano "Thanks God is friday...!"??? Stamattina non posso fare a meno di cantarla, soprattutto perche' non e' un venerdi' qualunque, ma il venerdi' che precede la partenza per le vacanze, il venerdi' in cui in ufficio ti segni un promemoria con tutte le password di accesso perche' sei sicura che al ritorno non avrai la piu' pallida idea di cosa sia addirittura una password, il venerdi in cui se ti chiedono che programmi hai per il week end potrai rispondere felice che hai davanti un week end di 15 giorni... che bellooooo!!!!!
Eh si, sono in partenza, destinazione Marsa Alam con le mie belve. Non oso immaginare il caldo che ci sara', ma rimedieremo restando in acqua la maggior parte del tempo!
Ma prima di partire vi lascio la ricetta del caramello mou che ho usato per i fantastici Biscuit pops! So che qualcuno aspettava la ricetta e non volevo partire senza lasciarvela!
La ricetta in questione l'ho trovata in rete e stavolta non mi ero annotata il nome del blog perche' l'avevo immediatamente segnato tra i preferiti, quindi ero certa di poterlo rintracciare; ma non avevo fatto i conti con blogger e i suoi disservizi e ora non so come fare per ritrovare l'autore di tanta bonta'! Se riconoscete la ricetta e conoscete l'autore segnalatemelo per cortesia, grazie!


Caramello mou
Ingredienti:
180 gr di zucchero semolato
200 gr di panna fresca (non montata)
15 gr di burro
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 pizzico di fior di sale

Mettere lo zucchero in un tegame chiaro, in modo da aver sempre sott'occhio il colore che assume. Riscaldare girando con una forchetta solo fino a quando lo zucchero si scioglie, poi pasta (evitate di girare il tegame). A parte scaldare la panna a 80 gradi. Quando lo zucchero e' sciolto e ha assunto un bel color dorato aggiungere la panna mescolando attentamente (fate davvero attenzione alle scottature). Aggiungere anche la noce di burro e mescolare fino ad ottenere una salsa liscia e cremosa. Versare quindi in una ciotola, aggiungere l'estratto di vaniglia e il sale. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente e successivamente conservare in frigorifero.

NOTA mia: io ho messo il caramello in due vasi, uno l'ho chiuso col caramello bollente ed e' andato sottovuoto, l'altro l'ho lasciato raffreddare come suggerito dalla ricetta. Entrambe conservati in frigo, dura tranquillamente un mesetto se non lo consumate tutto prima!


Ecco...il problema di questo caramello mou e' uno solo: e' irresistibile!!! A parte il fatto che mentre raffreddava io l'ho assaggiato ad ogni minimo calo di temperatura, che mica mi potevo perdere niente della sua trasformazione! Poi una volta in frigo ho dovuto cercargli un angolo in alto, ben nascosto e al riparo dagli sguardi perche' ogni volta che aprivo il frigorifero, immancabilmente affondavo un cucchiaino dentro il caramello... a mia discolpa posso dire che essendo la prima volta che lo preparavo, volevo studiarlo a fondo e infatti ho notato tantissime sfumature di colore e di sapore diversi dalla realizzazione a che non e' finito!
Appena fatto, da caldo, e' prevalente il retrogusto amarognolo dello zucchero caramellato, la consistenza non e' la mia preferita, troppo fluido. Assaggiatelo il giorno dopo, bello freddo di frigo... diventa una salsa vellutata, il profumo e' vaniglioso e il sapore e' dolce, senza amarognolo, piu' pannoso!
Vi ho convinti??? Provatelo!

Ah... inutile dire che l'ho testato pure a colazione spalmato sulle fette biscottate, nel caffe' invece dello zucchero e anche su una bella coppa di gelato!
Divino!

Vi avviso che quest'anno sono stata pigra e ho programmato un post soltanto...ma sono certa che ci penseranno le altre a tenervi compagnia!
Un abbraccio e un bacione grande a tutti!!!!

Paola
Bookmark and Share
Stampa il post

22 commenti:

Federica ha detto...

DIABOLICA! Ecco com'è quella goccia...diabolica!
Basta, devo vincere la paura del caramello!!!!!
Un bacione tesoro, buone vacanze e buon relax SMACK

arabafelice ha detto...

Io sono caramello -addicted, anche se quello che faccio è con l'acqua al posto della panna.
Che bello, vai a Marsa Alam??? Guarda il mare quando sarai lì, sulla costa diametralmente opposta ci sono io :-)
E il caldo è molto, ma secco e sopportabilissimo, vedrai.
Buon divertimento!

piccoLINA ha detto...

@federica: paura??? Ma va!!! Buttati, se e' riuscito a me senza scottarmi...!!! :-)
@stefania: allora domani pomeriggio tu guarda dalla mia parte, saro' in spiaggia a salutarti!!! :-) il mare a marsa e' favoloso, ci siamo stati anche l'anno scorso....l'idea di cambiare mi sconsolava, per questo ci torniamo, e' davvero bellissimo! Un abbraccio!

Cinzia ha detto...

CHe buono dev'essere, una BOMBA!

Jeggy ha detto...

Mmmmm....mi sa che dovro' provare: il caramello mi fa impazzire!
Nel frattempo ti auguro buone vacanze!

lanuezmoscada ha detto...

Uffa! tutte queste leccornie, il caramello e quei fantastici biscuit pops sono un vero attentato alla dieta!!
Buon viaggio e buon divertimento in Egitto a te ed ai tuoi cuccioli! Non ti nascondo che ti invidio! ;P
Al tuo rientro il mio contest ti aspetta a braccia aperte se avrai voglia di condividere qualche ricordo del viaggio e delle ricette che ti hanno particolarmente colpito

maha as-salâma :)

Fabiana ha detto...

Appassionatissima di caramello pure io....ma forse qualcuno non lo è?!!
Da quando ho scoperto la ricetta di Araba, circa un anno e più fa, non l'ho più mollata, anzi credo d'aver prodotto tonnellate di caramello morbido.. ..ora toccherà provare la tua!!!

Un abbraccio

Fabi

Marco_e_Barbara ha detto...

che buono il caramello,difficile trovare qualcuno a cui non piaccia:)

piccoLINA ha detto...

@Cinzia: una vera bomba si, ma buooooona!
@Jeggy: grazie! E quando torno voglio sapere se l'hai fatto e se ti e' piaciuto!
@noce moscata: che bel contest, partecipero' di certo al mio rientro! Grazie! Un abbraccio!
@fabiana: provero' anche la ricetta di stefania... grazie del suggerimento!
@Marco e Barbara: avete ragione...difficilissimo! Baci!!!

Mirtilla ha detto...

quanto e'buono il caramello :P

nadia ha detto...

Golosissimo! Slurp!
Paoletta, divertiti, ci mancherai sabato prossimo, lo sai già.
Un abbraccio

Simo ha detto...

Divino è dire poco...mi salvo la ricetta!!!!!!!

Ann ha detto...

Uhm, quella gocciolina lì di caramello... che delizia *-*

Angela ha detto...

magari fossi stata io l'autore di questa bontà.. buonissima, che goduria

Paola ha detto...

beh da provare allora :-)
ma insomma il test, che verdetto ha dato? qual è il momento migliore per mangiarlo?? ;-P

Buon viaggio! e buon mare!!!

Damiana ha detto...

E vuoi che rimanga un mesetto in frigo???una bella cucchiaiata al mattino,poi una nel latte,poi sul gelato il pomeriggio,poi un bel caffettino la sera ed ecco che è finito!!Golosa più di te,non gli darei respiro!!
Baci bella Paola,bellissiam vacanza a te e ai tuoi bimbi!!!

Yaya ha detto...

GRAZIE e buone vacanze!!!

stella ha detto...

Che dire questo caramello dice mangiami mangiami! Io sono tornata oggi invece da una mini vacanzina e volevo proporti di vederci, ma quando tornerai tu io partiro' di nuovo! ce la faremo??? Buone vacanze baci baci

cooksappe ha detto...

davvero divin! :P

neve di marzo ha detto...

Il tuo caramello e' spettacolare,replichero' di sicuro la tua ricetta perche' mi piace!Un bacio!

Vitto da Marte ha detto...

No no no, Paoletta non puoi fare questo.
Lanciare queste bombe e scappare ad arrostirti.
non valeeeeeeee!

NON lo faccio no no no no

.....forse! :-)

Davide - Cucciolo ha detto...

Paolina!! Buone VACANZE!!! Stra-meritate!!! mire ndo conto che scrivo poco...ma vi leggo praticamente tutte le sere!!! Ci mancherai si... Un abbraccione a tutti Voi!!

Torna Presto!!!:D

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails