lunedì 14 gennaio 2013

Torrone dei morti

Ancora una ricetta delle feste anche se ormai ce le siamo lasciate,alle spalle. Questo torrone è una delle cose più buone che abbia mai mangiato ed entrerà a far parte di diritto nelle mie ricette delle feste insieme a quello che è diventato il mio must: il nocciolato e che potete trovare qui interpretato da Paola.  La ricetta del torrone dei morti viene direttamente dalla Campania, dalla bravissima AnnaLù che non finirò mai di ringraziare per questa bontà.



Torrone dei morti o muollo
Ingredienti: 
300 g di cioccolato fondente
500 g di cioccolato bianco
200 g di crema di nocciole
150 g di nocciole intere
100 g pistacchi

Sciogliere il cioccolato fondente e colarlo a rivestire una vaschetta cuky (tenerne da parte un po'). Sciogliere il cioccolato bianco ed aggiungervi la crema di nocciole. Ad un terzo di questo composto aggiungere i pistacchi tritati e al restante  le nocciole. Versare il composto verde  nella vaschetta dove il cioccolato fondente si sarà solidificato, fare raffreddare qualche minuto in frigorifero e versare sopra il restante composto con le nocciole. Fare solidificare e versare sopra il restante cioccolato fondente. Fare raffreddare il tutto e capovolgerlo.
La crema di nocciole si può fare in casa, mettendo le nocciole nel tritatutto e azionando alla massima velocità, si otterrà una pasta abbastanza liscia, non sarà raffinata come quella comprata però si riesce ad ottenere un buon risultato.
Nadia

Le foto non le ho fatte io, si vede subito la mano professionale di Paoletta, grazie cara!
Bookmark and Share
Stampa il post

5 commenti:

l'albero della carambola ha detto...

Pistacchi, nocciole, cioccolato...un torrone coi fiocchi non c'è che dire!
Baci a tutte
simo

Anonimo ha detto...

è una meraviglia...lo so benissimo, durante uno dei nostri incontri, Nadia ci ha omaggiato tale bontà... gli ospiti si sono combattuti le briciole
miri

fantasie ha detto...

Anche io non smetterò mai di ringraziare Annalù!

Claudia Magistro ha detto...

fantastico! E' davvero una ricetta da conservare per le prossime feste, ora proprio non posso che guardarla ahahahah
*
baciuzzi
Cla

Fataricotta ha detto...

Buono.... Un altro buon motivo per rimandare la dieta!!
Bacio,
Sara

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails