martedì 7 ottobre 2014

Sfoglie ai gamberi

Quante volte ci siamo sentiti dire che "si chiude una porta e si apre un portone"....
Io ho sempre preso con scetticismo questo detto, forse perché porte in faccia ne ho prese tante...anche portoni...che tu li vedi e gli corri incontro perché si, ti dicono che si aprirà...salvo prendersi un'altra botta in faccia!
E quindi non ci credi più....si chiude una porta e stop.... si va avanti! E' sempre andata così, ma ora ad un tratto mi sono trovata ad avere io la mano su quella maniglia e dover chiudere una porta.
Completamente impreparata! Smarrita. Perché dietro la porta che sto per chiudere c'è più della metà della mia vita, c'è un lavoro iniziato che ero poco più che ragazzina e che mi ha vista crescere e che ho visto crescere! E ci sono i colleghi....che a volte sono più che colleghi, sono amici grandissimi che ti sono stati accanto in questo percorso...e ti hanno vista ridere, arrabbiarti, lottare...alcuni (pochi) anche piangere...
Con alcuni ho condiviso passeggiate in montagna, discese in canoa, weekend di windsurf, viaggi all'estero, concerti, aperitivi, feste di compleanno, tornei di volley, pranzi al parco...con altri solo qualche pausa caffè....ma tutti erano un pezzo della mia vita!
Ma ora questa porta la devo chiudere.... l'ho già chiusa.... ma sono ancora qui appoggiata allo stipite e so che devo camminare verso il portoncino di fronte, ma oggi voglio stare ancora qui a guardare dallo spioncino quel che era anche la mia vita e che ora sarà un meraviglioso ricordo che porterò con me!
Si va avanti. Sempre!

E ora come mi aggancio alla ricetta di oggi? ahhahahha

Ricettina che l'Adele ha visto in tv ma non so dove.
Piaciuta a tutti!!!

 
Sfoglie ai gamberi
Ingredienti:
24 gamberetti
1 rotolo di pasta sfoglia
40 gr di noci
1  uovo
1 rametto di rosmarino
 
 Pulire, lavare a asciugare i gamberetti.
Tagliare la pasta sfoglia a strisce di 1 cm di larghezza e avvolgere quindi intorno al gamberetto sovrapponendola man mano che la avvolgete.
Pennellate la sfoglia con uovo sbattuto con un pizzico di sale, quindi cospargete con le noci ridotte in granella fine e in ultimo col rosmarino fresco tritato.
Cuocere a 200 gradi per circa 15 minuti.
Lasciare intiepidire leggermente prima di gustare!

 
 
L'Adele dice che in tv hanno usato nocciole, ma noi non le avevamo e abbiamo usato noci. Il risultato era ottimo!
 
Un abbraccio a tutti
Paola
 
PS. Oggi è il compleanno del mio babbo....79 anni! Auguri Livio!
Bookmark and Share
Stampa il post

8 commenti:

Francesca Barbieri ha detto...

anche io dopo 7 anni ho chiuso una porta, e mi si è aperto un portone! per ora ne ho guadagnato in salute, e in tempo per me...in bocca al lupo Paola!

Maria Grazia ha detto...

In bocca al lupo, cara Paola! Grazie per queste sfoglie gustosissime ed auguri di buon compleanno al tuo papà!
Un abbraccio,
MG
p.s. finalmente, dopo un po' di tempo, sono riuscita a lasciarti un pensiero. Ne sono felice, Paola!

Stefania FornoStar Oliveri ha detto...

Ecco, spesso ti si chiude porta e portone... e la vita scorre... Però se li chiudi tu, vuol dire un'altra cosa, anche se spesso può essere dolorosa alla stessa maniera...

Les créations de Cry ha detto...

ti auguro ogni bene societta.
quando passi di qua? un abbraccio e tanti auguri al tuo babbo. cry

Eleonora Gambon ha detto...

Che bel finger food!

Dolcimaterieprime Francesca ha detto...

Che belli, viene voglia di provarli subito, grazie! :)

fimère .b ha detto...

une recette bien gourmande j'adore
bonne soirée

Chiara Picoco ha detto...

in bocca al lupo per un futuro radioso

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails