venerdì 19 luglio 2013

Di fichi caramellati e...sguardi fichi

Delle volte c'e' il mondo intero in uno sguardo...e ci sono sguardi da cui non distoglieresti mai gli occhi!
Sabato scorso ero al matrimonio della mia Kikina con Filippo e l'ho visto....
Lei e' arrivata, splendida, raggiante, bellissima. Scende dalla macchina accolta da un applauso e pian piano si avvia ad entrare in chiesa!
Lui era la' ad aspettarla. E mentre tutti guardano la sposa entrare io mi giro e guardo Filippo (lo sposo), la sua espressione appena la vede, appena il suo sguardo incontra quello di Chiara. La guardava avanzare verso di lui e sembrava che non avesse mai visto niente di piu’ bello, c’era gioia pura che brillava nei suoi occhi e amore...tanto amore... c’era impazienza di prenderla per mano, c’era voglia di costruire una vita insieme, di prendersi cura di lei, c’era certezza, sicurezza, forza, c’era tutto il suo futuro da scrivere con lei....e finalmente Chiara e' arrivata accanto a lui perche' io a questo punto sto gia' piangendo! ^___^


Bhe, delle volte e' grandioso anche solo esserci, senza essere i protagonisti perche' anche se quello sguardo non era per me, io ero li a gustarmi l'atmosfera, l'ho visto e mi ha consolata e mi ha fatta sognare e sognare e sognare....
Ora, dopo tanta poesia passiamo ai fichi.... facile no?

La ricettina arriva da Bea, la nostra strega bolognese...ne parlavamo un giorno in una mail e non avendoli mai assaggiati ero curiosissima di provarli, quindi mi sono rimboccata le maniche e via...

Vi riporto qui sotto la ricetta pari pari come me l'ha inviata lei!


Fichi caramellati - di Bea
1 kilo di fichi
500 g di zucchero
2 limoni

i fichi devono essere sodi, non avere crepe, devono rimanere interi fino alla fine. Lavali velocemente, senza toglier il picciolo, mettili TUTTI STESI in una padella larga e bassa, anche vicini vicini ma in un solo strato. Cospargi di fettine sottili di limone poi copri tutto con lo zucchero. Se hai tempo lascia riposare coperti mezza giornata. Metti su fuoco bassissimo, con reticella spargifiamma, e lasci cuocere (all'inizio con coperchio, finchè non si scalda bene la padella poi scopri), devono fare un sacco di sugo. Con due forchette li giri delicatamente uno ad uno ogni tanto, devono cuocere almeno un paio d'ore, finchè il sughetto si è ristretto ed è diventato uno sciroppo, e i fichi sono belli scuri. Se la fiamma è bassissima come deve non si attaccano nè si caramella troppo il sugo.
Li metti nei barattoli (anche i limoni) e distribuisci equamente il sugo, il tutto bollente come per la marmellata, chiudi e fanno il vuoto allo stesso modo.


Non posso dire che siano buonissimi perche' in realta' sono mooooolto piu' che buonissimi!

Quindi visto che e' anche la stagione giusta vi consiglio davvero di approfittarne e prepararli!
Un abbraccio e buon fine settimana a tutti!

Paola

Bookmark and Share
Stampa il post

10 commenti:

Cristina ha detto...

Quanto mi piacciono le storie d'amore... Anche nei tuoi fichi c'è amore però, sono splendidi e buonissimi di sicuro ^_^
Un'idea meravigliosa per un regalo speciale!

Chiarapassion ha detto...

Il titolo di questo post è troppo simpatico e la ricetta sicuramente buona...Auguri agli Sposi!

nadia ha detto...

Paoletta, non hai perso tempo, Bea aveva appena dato la ricetta che tu già li avevi preparati! :-)) Meravigliosi, viene proprio voglia di assaggiarli.

Maria Grazia ha detto...

Bellissima la descrizione di un momento unico!
Splendida e squisita proposta!
Grazie!
Un abbraccio

Luisa Piva ha detto...

ma che meraviglia.. un esperienza grandiosa.
brava!
buoni i fichi.. che presentazioen stupenda
baciotti

sississima ha detto...

una golosità assoluta, un abbraccio SILVIA

consuelo tognetti ha detto...

Paola..hai descritto perfettamente le emozioni che ho provato poco più di 15 giorni fa al matrimonio di mio fratello..mi hai fatto tornare i brividi..
Questi fichi mi fanno impazzire..da fare assolutamente appena arrivano quelli buoni buoni di mio zio! Grazie
la zia Consu

Carmine Volpe ha detto...

una bella idea i fichi caramellati per il mio gusti gli abbinerei con un buon formaggio di capra fresco :-))

l'albero della carambola ha detto...

Non oso immaginare cosa devono essere questi fichi...strepitosa idea queslla che leggo qui sopra, in abbinamento al formaggio di capra!
baci cara
simo

Zonzo Lando ha detto...

Da me non sono ancora arrivati, dovrò aspettare ancora qualche giorno... la montagna è tiranna coi tempi, mannaggia. Io li adoro i fichi, fatti così non li ho mai provati ma devono essere super :-) Un abbraccio

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails