martedì 12 febbraio 2013

Gnocchi di carote su salsa di pecorino toscano

Ve l'avevo detto qui che sarebbe arrivata un'altra ricetta in viola...e infatti ci siamo!!!
Quindi, oltre ad avere un avanzo di carote viola, si e' messa in mezzo pure la mia cara zucca capricciosa con questo suo post e li ho capito che fine avrebbero fatto quelle carote gia' lessate!!!
Torno di corsa a casa dopo il lavoro e mi metto all'opera e in 20 minuti avevo pronto un vassoio di gnocchi viola...bellissimi! Non sto a dirvi che ero felice come una bambina e saltellavo per la cucina tanto che le belve mi hanno guardata un po' preoccupati!


Comunque vi garantisco che gli gnocchi preparati in questo modo sono entrati di diritto nella lista dei "Mai piu' SENZA" della mia cucina!

Gnocchi di carote su salsa di pecorino toscano - Paola
Ingredienti per gli gnocchi:
300 gr di farina 00
300 gr di acqua
100 gr di carote viola lessate e frullate
1 zic di sale

Ingredienti per la salsa al pecorino: (per 2 persone)
200 gr di pecorino toscano medio
2 cucchiai di formaggio philadelphia
1/2 spicchio di aglio schiacciato
1/2 cucchiaino di salvia in polvere
1 noce di burro
acqua di cottura degli gnocchi
pepe nero

Altri ingredienti:
80 gr di pancetta dolce a dadini
2 cucchiai di granella di pistacchi

Prepariamo gli gnocchi: portiamo a bollore l'acqua, quindi versiamo la farina e il sale e mescoliamo bene e aggiungiamo quindi le carote frullate e amalgamando bene il tutto. Quando l'impasto e' una palla che si stacca dai bordi, ben soda, togliamo dal fuoco e mettiamo a raffreddare.

(Nota:  la ricetta base della zucca capricciosa, e' fatta solo di acqua e farina. A questo impasto possiamo aggiungere verdure come ho fatto io o usare farine diverse sostituendo al massimo un 30% del totale, ad esempio su 100 gr di acqua, posso usare 70 di farina 00 e 30 di integrale o altro. Questa nota della percentuale di farina me l'ha fornita il Gentleman Mr.Pins...grazie!)

Quando l'impasto e' tiepido/freddo, formiamo dei cordoncini arrotolandone una parte sotto i palmi delle mani e cospargendo il tavolo o la spianatoia di farina. Tagliamo poi dei tocchetti di circa 1.5 cm e passiamoli sui rebbi della forchetta per dare la classica forma allo gnocco. Io ho usato il rigagnocchi che mi ha regalato la mia Kikina a Natale!!!
Mettiamo gli gnocchi su di un vassoio infarinato. Io li ho congelati, quindi ho messo il vassoio nel freezer e una volta induriti ho trasferito gli gnocchi dentro un sacchetto.


Prepariamo la salsa al pecorino: in un tegame antiaderente mettiamo l'aglio schiacciato con il burro e facciamo rosolare. Aggiungiamo quindi il pecorino toscano grattuggiato, il philadelphia e la salvia e mescoliamo energicamente per sciogliere i formaggi e amalgamare il tutto! Spolverate di pepe nero. Se la salsa vi pare troppo soda aggiungete l'acqua di cottura degli gnocchi, dovete ottenere una crema fluida e vellutata. 
Prepariamo il piatto completo: tagliamo a dadini la pancetta e facciamola rosolare in un pentolino senza aggiungere nulla; il grasso sciogliendosi bastera' a non farla attaccare al fondo. Quando i dadini sono ben croccanti spegniamo.
Facciamo bollire una pentola d'acqua, mettiamo il sale e quindi tuffiamoci 400 gr degli gnocchi preparati in precedenza. Appena gli gnocchi salgono in superficie sono pronti, raccoglieteli man mano con una schiumarola e adagiateli nei piatti dove avrete gia' disposto la crema di pecorino ben calda. Aggiungete ora la pancetta e una spruzzata di granella di pistacchi.
Buon appetito!!!!


Non sono carinissimi???? ^___^

Un bacione
Paola

Bookmark and Share
Stampa il post

17 commenti:

elena ha detto...

davvero splendidi e poi l'idea degli gnocchi con le carote mi sembra eccezionale...che voglia di assaggiarli!

stella ha detto...

paola a parte che ho il sole alle spalle, quindi tornerò a vedere le foto al buio! Te l'ho detto che le carote viola non sono una moda, ma un vero e proprio trip ;-)

SQUISITO ha detto...

gli gnocchi sono bellissimi ...ma quella salsina mi fa impazzire!
bacio

paneamoreceliachia ha detto...

Bellissimi...ora mi dispero però, perché qui di carote viola neanche l'ombra!!! Sigh:-(
Un abbraccio
alice

marika ha detto...

veramete coreografici!!!!solo che al mercato quì non le trovo mai queste ormai rinomate carote!:-(
complimenti
Marika

Alessia ha detto...

Sono bellissimi e quella cremina dev'essere una bontà, brava!!!
Un bacione.

grEAT ha detto...

che meraviglia! il colore e non solo è incantevole.

irene

Sabrina Fattorini ha detto...

Che meraviglia !!!!!!!!!!! Io adoro il colore in cucina, ma qui il gusto deve essere strardinario!!!!

Francesca Poggiali ha detto...

Fantastici!!! Per il colore molto originale e per la presentazione!!! Complimenti!!!
Franci
P.S. Anch'io sono nell'e-book Diamo del tu ai fornelli!!! ^__*

nadia ha detto...

Decisamente invogliante questo piatto, da vera gourmet, bravissima Paola.
La ricetta di questi gnocchi, chiamati sciuè sciuè per la velocità di esecuzione,imperversava anni fa in rete, mi pare che la ricetta originale fosse di Nanninella.
Originale l'idea di colorarli con le verdure e la salsina dev'essere una delizia

Le Spizzicate Salentine ha detto...

Un piatto molto particolare, complimenti! Anche il colore insolito invoglia a scoprire di cosa si tratta...Ciaoo

Chiara Picoco ha detto...

bè che dire, mi spiace non averli provati, ma so che rimedierai, vero?????

Chiara Malavasi ha detto...

Ghiotti Ghiottissimi!!!!

Ely Valsecchi ha detto...

Favolosi!!!! Mi hai fatto venire voglia di gnocchi e di patate viola!!!!! E quella salsina.... Baci

pasta fresca ha detto...

non vedo l'ora di provare a farli

Foodlookers ha detto...

Cara Paola, complimenti per il blog! Siamo contenti di invitarti a far parte della nostra community.Un nuovo modo di divulgare, condividere e cercare ricette on line: attraverso bellissime immagini food italiane, in un portale da mangiare con gli occhi...

Per noi l'immagine è molto importante e per questo motivo vanno on line soltanto le foto più belle ed il livello dei nostri foodbloggers sale ogni giorno.

Vieni a conoscerci e magari iscrivi il tuo blog a http://www.foodlookers.it

Siamo anche su Facebook : http://www.facebook.com/Foodlookers

Lo staff Foodlookers

il cibo più bello da vedere, la foto più gustosa da mangiare

Bietolin@ ha detto...

Devo essere sincera, non amo molto il sapore delle carote cotte, ma questi gnocchi devono essere davvero gustosissimi con quella salsetta!! E vogliamo parlare di quanto sono "fashion"?!? davvero sciccosi, bravissima!!

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails