domenica 10 maggio 2015

Torta di mele, marmellata di albicocche e granella di mandorle...

...e tanti auguri alla mia Adele!!!! La mia mammotta fantastica!
Certo starete pensando che potevo anche fare uno sforzo più grande e creativo e prepararle una torta ricca e strabiliante, ma se conosceste l'Adele capireste che si...questa torta è esattamente come lei!
Perché la torta di mele è la coccola per eccellenza, è quella cosa che già solo il profumo ti riaggiusta la giornata, che una fetta non  basta mai, che la assaggi e sorridi, un dolce semplice ma con un cuore grande! è una medicina insomma.
E l'Adele è così! Una persona semplice con un cuore grande come il mondo, che ha sempre un sorriso e una parola per tutti e piace proprio a tutti!
E' la mamma che vorrei essere!
Ti voglio bene mamma! Auguri!

 
Torta di mele per l'Adele - Paola
Ingredienti: (per uno stampo da 24cm)
3 mele pelate e tagliate in quarti
1 vasetto da 125 di yogurt (io agli agrumi)
3 uova
1/2 vasetto di olio
2 vasetti di zucchero
3 vasetti di farina
la scorza di mezzo limone grattuggiata
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
3 cucchiai di marmellata di albicocche
3 cucchiai di granella di mandorle
 
La base di partenza è la torta allo yogurt. Versare in una ciotola lo yogurt e poi usare il vasetto vuoto per dosare gli altri ingredienti. Mescolare lo zucchero insieme allo yogurt, aggiungere le uova e amalgamarle al composto, quindi aggiungere l'olio, il sale, la scorza del limone grattuggiata e per ultima la farina mescolata al lievito. mescolare con un cucchiaio di legno per ottenere un impasto ben amalgamato. Si può fare nell'impastatrice o nel robot, ma l'impasto è morbido e non necessita di essere montato, quindi si fa facilmente anche a mano.
Sbucciare e tagliare in quarti le mele. praticare sul dorso delle mele dei tagli distanti 1/2 cm in modo che la mela cuocia meglio e se rimane scoperta dall'impasto crea anche un grazioso effetto a strisce.
Versare l'impasto nella teglia e quindi appoggiare i  quarti di mela ordinatamente uno accanto all'altro a raggera. Sopra le mele distribuire la marmellata di albicocche e quindi spolverare con la granella di mandorle.
Cuocere a 170 gradi per 35 minuti.
 
 
Volendo spolverare di zucchero a velo una volta raffreddata...ma anche no!
Qui una fettina ricavata da una mini tortina preparata a parte... per me! Insomma...sono mamma anch'io! Me la merito!!! ^___^


Tanti auguri a tutte le mamme!
Un abbraccio e buona domenica
Paola
Bookmark and Share
Stampa il post

3 commenti:

consuelo tognetti ha detto...

Bellissima ricetta x onorare la festa mamma, complimenti!!!
ps: a proposito TANTI AUGURIIIIII <3

veronica ha detto...

questa è tutta mele mamma che buona da provare

sississima ha detto...

questa si che è una bella torta golosaaaaaaaaaaaaaaa! Un abbraccio SILVIA

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails