giovedì 20 giugno 2013

Crostata ai frutti di bosco

Son piu' di 10 giorni che il blog langue...ogni giorno lo apro, vorrei scrivere, postare qualcosa, ma in questo periodo manca la voglia. E non sto a dare la colpa al caldo che mi tiene lontana dai fornelli e mette in vacanza il forno...no, no, da me il forno viaggia alla grande anche in piena estate...e' proprio pigrizia mia, una sorta di sonno da cui non riesco a uscire... pensieri che si accavallano e gridano e non riesco a rimetterli in ordine...mi tolgono il respiro più del caldo torrido di questi giorni!
Ho disperatamente bisogno di un lieto fine!
Intanto c'e' una crostata che e' una gioia per gli occhi prima ancora che per il palato, sara' che i frutti di bosco io li adoro e anche se non sono ancora proprio di stagione, appena li vedo nel banco al super li prendo senza nemmeno accorgermene!


Crostata ai frutti di bosco
Ingredienti per la frolla:
240 gr di farina
120 gr di burro
100 gr di zucchero a velo
2 tuorli
scorza grattuggiata di limone
1 pizzico di sale

Ingredienti per la crema:
250 ml di latte
2 tuorli
65 gr di zucchero
25 gr di maizena
scorza di limone o vaniglia

Per decorare:
frutta a poacere, io more, lamponi, fragole e mirtilli

preparare la frolla impastando velocemente tutti gli ingredienti: prima il burro con la farina, aggiungere lo zucchero, poi i turoli, il limone e il sale. Formare un panetto e mettere in frigo a raffreddare. Stendere poi la pasta frolla e foderare una tortiera di 24 cm di diametro precedentemente imburrata e infarinata. Bucherellare il fondo della frolla con i rebbi di una forchetta per evitare che in cottura si formino delle bolle. Cuocere in bianco a 180 gradi per circa 20 minuti. Fate raffreddare.
Nel frattempo preparare la crema: scaldiamo il latte con la scorza di limone. In una ciotola montiamo a mano i tuorli con lo zucchero finchè risultano bianchi e spumosi, aggiungere poi l'amido. Aggiungere quindi il latte caldo, stemperare il composto e rimettere sul fuoco a fiamma dolce continuando a mescolare finchè rapprende.
La crema fatta con la maizena rapprende tutta ad un tratto facendo dei grumi! Non vi allarmate, basta togliere dal fuoco, dare una bella mescolata energica e i grumi diventano la vostra crema ben vellutata!
Fate raffreddare e poi versate la crema nel guscio di frolla freddo. Decorate a piacere con la frutta che preferite. Conservate in frigo in modo da far rassodare la crema. Per conservare meglio la frutta potete pennellarla con gelatina di albicocche, io non l'ho usata perché la frutta era intera e non c'era niente che si ossidava (le fragole hanno retto benissimo!).
E' più buona il giorno successivo, quando la crema e la frolla si amalgamano bene, ma anche qui è una questione di gusti, c'è chi preferisce la frolla asciutta e croccante, a me piace più ammorbidita dalla crema!



Buona giornata a tutti!
Paola


Bookmark and Share
Stampa il post

12 commenti:

Memole ha detto...

Che delizia!!!

Chiara Picoco ha detto...

Non è che hai voglia di fare n giretto da queste parti? Anche senza torta!!!
Mi manchi.

Anonimo ha detto...

Il lieto fine si ha quando il destino porta sempre la giusta strada. A volte è faticoso intravederlo e si capirà poi...non è semplice trovarlo come i frutti di bosco fuori stagione di questa bella crostata.
Un abbraccio
miri

anna ha detto...

mai smettere di sperare nei lieto fine......
La crostata è fantastica!!!
un bacione grande
Anna

anna ha detto...

Vedi che ti aspetto sempre,magari a fare un po' di decorazioni..

consuelo tognetti ha detto...

Spero che questo periodo di svogliatezza e malinconia ti passi presto..mi mancano i tuoi post :-D
Bellissima questa crostata è una vera gioia x gli occhi (e sicuramente anche x il palato ^_^)
A prestissimo <3
la zia Consu

Sara Di Carlo ha detto...

Ma che buona!
Ci vuole proprio :)

sississima ha detto...

che meraviglia questa crostata, un abbraccio SILVIA

Mamma e figlia ai fornelli ha detto...

sembra veramente ottima ed è anche molto bella da vedere!e anche le altre ricette sono davvero golose.
se ti va vieni a trovarci, seguiamo con piacere il tuo blog :)
http://mammaefigliaaifornelli.blogspot.it/

nadia ha detto...

Paoletta cara, il lieto fine arriva, magari non nei termini che ti saresti immaginata, ma arriva.
La crostata è golosissima
un bacio

rosella ha detto...

Sono, siamo qui a fare il tifo....anche per la splendida crostata!!!
Un abbraccio. Ros

La Bottega delle Muse - Laboratorio ha detto...

Tesoro mio...tutto va come deve andare...purtroppo o per fortuna,chissà.... tvb

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails