lunedì 29 agosto 2011

Finalmente Diamanti....

...eh si...finalmente anch'io posso permettermi un diamante!!!! E anche piu' di uno, dai...esageriamo!!!




Si, si, si...questi diamanti....in un blog di cucina mica si poteva parlare di altri diamanti, no??? Ahahahah!

Perche' questi ti conquistano tutti e 5 i sensi, non solo la vista! Perche' questi diamanti li guardi, li annusi, li sfiori, li ascolti mentre li mordi e li gusti che e' un piacere...perche' sono i diamanti di Ducasse!!!!

Li avevo visti da Ornella e mi avevano conquistata in un istante, altro che carati e brillantezza.... poi ne avevo letto anche su Cucina Italiana e alla fine mi sono decisa, volevo quei diamanti! Un capriccio da vera diva insomma!!!! :-)

Vi copio la ricetta pari pari a come l'ho scaricata da CI, in VIOLA le mie varianti/note.

Diamanti di Ducasse
Ingredienti:
600 gr. farina setacciata
400 gr. burro a pomata (io freddo di frigo)
200 gr. zucchero a velo
2 tuorli
Zucchero cristallizzato
uovo per spennellare

Mescolare tutti gli ingredienti senza dare troppo corpo alla pasta (io ho messo tutto eccetto i tuorli nel ken con burro a tocchi appena tolto dal frigo, prima ho azionato per sabbiare il burro, poi ho aggiunto i tuorli e azionato di nuovo giusto il minimo per amalgamare gli ingredienti). Modellarla formando dei cilindri del diametro di circa 1,5 cm (i miei cilindri erano piu' grandini, circa 2,5 - 3 cm). Fare riposare per 1 ora in frigorifero (io ho preparato la frolla il giorno prima, quindi e' rimasta in frigo una notte avvolta in pellicola, perfetto!). Spennellare il cilindro di uovo, passarlo nello zucchero cristallizzato. Suddividerlo in segmenti lunghi 1 cm e stenderli sulla placca, premendo sul centro per formare una cavità ("ditino di fata", altrimenti si crepa il rivestimento, io pero' non l'ho fatto!). Fare riposare per 30 minuti (io solo il tempo per accendere il forno e farlo scaldare), poi cuocere a 180° nel forno ventilato fino a colorazione (nel mio forno a 170 gradi circa 20 minuti). Fare raffreddare sulla placca prima di spostarli in una scatola di latta.

Aggiunta mia: nell'impasto ho messo anche la buccia grattugiata di un lime...non vi dico il profumo e che saporino fantastico hanno preso i biscotti!


Volete un diamante? Fatevi avanti!!!!
Buon inizio settimana a tutti!

Un abbraccio
Paola

Bookmark and Share
Stampa il post

19 commenti:

Federica ha detto...

Solo uno?!?!? Dai facciamo almeno 2 o 3 :D!
Io li hoa docchiati da un po' sul libro di Montersino ma sto aspettando che dimunuiscano un po' le temperature, ho paura che la frolla mi si sciolga in mano!
Le foto sono davvero "preziose" :) Un bacione, buona settimana

cry68 ha detto...

ciao ma sono i biscotti che mi hai offerto tu. sono buonissimiiiiii. provero' davvero a farli . un bacione cry

Mary ha detto...

Li avevo visto in giro e mi sono anche preso nota della ricetta ma non ho ancora provato , le tue sono molto golosi!

Loredana ha detto...

Direi che i tuoi diamanti brillano come gli originali di Ducasse!!!
ciao loredana

anna ha detto...

credo di averli salvati da qualche parte questi diamanti.Sono davvero una goduria e sicuramente li faro' ancihe io.tisono venuti un amore paole'..brava!
un bacione

Passiflora ha detto...

wow, se diamonds are a girls best friend, li dovrò assaggiare quanto prima ;-)

vickyart ha detto...

davvero splendidi! luminosi come diamanti :) ottimi e buonissimi! buonaa giornata!

laroby ha detto...

cosa diceva la mitica marilyn ??? che i diamanti sono i migliori amici delle donne e quindi non resta anche a me che provare questi "brillozzi"...approvo a mille il profumo di lime! brava, come sempre! baci

Cinzia ha detto...

un vero sballo, grazie, io non li conoscevo ma ora mica li posso mancare!!

Sarah ha detto...

Mmmmmh!!!! Mi sa che si sciolgono in bocca!
Preso nota!
Buona serata
Sarah

Kika ha detto...

un diamante è per sempre, peccato che questi spariscano in un sol boccone!
Entro l'8 aperitivo? Dai dai che poi non son più in zona.

Patrizia ha detto...

Questi diamanti sono un vero tesoro...per il palato però!!! Davvero buoni questi biscottini ed immagino il profumo!!! Un bacione e ben ritrovata!!

Ornella ha detto...

Grande Paoletta, sono spettacolari!!!!!
Baci!!!

Mascia ha detto...

che meraviglia !!
E che bello il tuo blog, mi aggiungo volentieri ai tuoi sostenitori !!
a presto

pips ha detto...

c'è davvero una marea di burro... ma per dei diamanti si fa sempre qualche sacrificio, no? questa volta un po' più piacevole :))) A presto!

Simo ha detto...

Non sapevo dell'esistenza di biscotti chiamati diamanti...devono essere strepitosi, forse meglio di quelli veri, ahahahahah!
bacioni

Angela ha detto...

e gia solo il loro nome li rende affascinanti..Sono davvero curiosa di provarli,devono essere buonissimi...
..sul mio blog c'è una sorpresa per te..TI ASPETTO!!

Damiana ha detto...

Eccerto che lo voglio un diamante,magari più di uno e sfoggiarli insieme a te!!Fantastici,ne assaporo la fragranza ed il profumo,scommetto che quel lime ha lasciato un profumo eccezionale!!Ma dopo questo luccichio di pietre preziose,vieni quà e fatti abbracciare,benritrovata bella Paoletta!!
P.s la torta del marito è stupenda..un bacio alle belvette!!

rebecca parodi ha detto...

Ma che belli!! e poi mi sembrano perfetti per Chiaretta che ormai si è lanciata nell'arte culinaria!!!

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails