lunedì 15 ottobre 2012

Macarons ai lamponi...un'idea per Natale

No, non sono matta....io in qualche super i panettoni e pandori li ho già visti la settimana scorsa!!!!
E già mi son sentita in ritardo pensando ai preparativi per  Natale!
Quindi insomma.... questo post arriva per tempo, mi prendo un pò di anticipo e se vi piace questa idea potete tenerla presente per i vostri regali!
Solo per persone davvero speciali!


La ricetta è sempre quella di Minù, ripieno mio.

Macarons ai lamponi
Per circa 25 macarons di 4 cm:
3 albumi di uova medie a temperatura ambiente (circa 100 gr), possibilmente invecchiati da 1 settimana
50 g di zucchero semolato extra fine (tipo Zefiro)
180 g di zucchero a velo vanigliato
75 g di farina di mandorle
75 g di farina di nocciole
2/3 gocce di limone
colorante rosa

Per la ganache ai lamponi:
100 gr di cioccolato bianco
3 cucchiai di marmellata di lamponi Rigoni di Asiago


In una boule setacciate la farina di mandorle, la farina di nocciole e lo zucchero a velo.
Se le farine dovessero risultare troppo doppie (e quindi non passare attraverso le maglie del setaccio) procedete a tritarle ulteriormente con un tritatutto (ma fate attenzione a non scaldare troppo le lame, pena la fuoriuscita dell'olio contenuto nelle mandorle e nelle nocciole, col conseguente inumidirsi delle farine).
In un'altra boule montate a neve gli albumi, aggiungendo lo zucchero semolato in 3 volte e le gocce di limone, che serviranno a stabilizzarne la massa.
Quando gli albumi saranno belli sodi aggiungete in 2 volte il composto di mandorle, nocciole  e zucchero a velo e con una spatola amalgamate il tutto, alternando movimenti decisi dal basso verso l'altro e dai bordi al fondo della boule, raschiando per bene con la spatola. Dovrete in pratica smontare il composto, che dovrà risultare liscio e lucido, formare il classico "nastro", cioè prendendo del composto con la spatola e facendolo ricadere su sè stesso formerà un nastro di impasto liscio e continuo, ma non liquido.
Riempite col composto una sac a poche con beccuccio liscio da 1 cm e su una teglia rivestita di carta forno formate tanti mucchietti di impasto rotondi, distanziandoli circa 3 cm l'uno dall'altro.
Io ho utilizzato il tappetino per macaron della Pavoni, così che ho ottenuto macarons tutti identici! Troppo comodo!
Lasciate asciugare le vostre conchiglie a temperatura ambiente almeno 4-5 ore prima di infornarle.
Saranno pronte per la cottura quando toccandole avranno formato una "crosticina" in superficie e il dito non si attaccherà.
Infornateli a 150° (forno preriscaldato - io 140 perche il mio forno scalda di più!) per circa 13 minuti (avendo cura di aprire il forno velocemente ad 8 e 10 minuti, per far uscire il vapore).
A cottura ultimata sfornateli poggiandoli con la carta forno (o tappetino) su un piano freddo e lasciateli riposare almeno una mezz'oretta prima di staccarli (sarà molto più facile staccarli senza romperli).

Preparate la ganache scaldando la marmellata di lamponi fin quasi a bollore. Versatela quindi sul cioccolato bianco spezzettato grossolanamente e mescolate bene finchè il cioccolato non sarà completamente sciolto.
Lasciate raffreddare e farcite quindi i macarons a due a due!
Riponete in frigo e aspettate il giorno dopo per gustarli al meglio!


Con questa ricetta partecipo quindi al contest Rigoni di Asiago: Un Natale dal cuore dolce!


Buona giornata
Paola
Bookmark and Share
Stampa il post

14 commenti:

Mary ha detto...

No no non sei fuori ahahah io ho pensato gia di mettermi a testare ricette per il panettone e pandoro adesso e poi che ci vuole ad arrivare il natale. Stupendi e che bel colore dei tuoi macarons.

colombina ha detto...

non li ho mai fatti, ma prima o poi ci proverò e con il cioccolato bianco mi ispirano particolarmente!!!

Dolcinboutique ha detto...

Belli, belli, belli.....mi hai fatto venire in mente che è troppo tempo che non li faccio e la tua ganache mi piace un sacco! Un saluto

Roberta Morasco ha detto...

Che belli!! Devo provare anch'io a farli...non mi ci sono mai cimentata..ottimo l'abbinamento!
Grazie per l'idea,
Roberta
http://facciamocheerolacuoca.blogspot.it/

mammadeglialieni ha detto...

Sono meravigliosi e a me piacciono da matti!
Ma una cosa...i bianchi li conservo in frigo per una settimana? Altrimenti fuori dal frigo....bo'!nn e'che vanno a male?

Nn ho avuto mai il coraggio di farli perche' un po impegnativi....
I tuoi sono stupendi!

SQUISITO ha detto...

davvero carini i tuoi dolcetti!
bravissima!
un bacio

Loredana ha detto...

In effetti bisognerebbe quasi iniziare a pensarci!!! ;)

ciao loredana

Simo ha detto...

strepitosi davvero...io son troppo pasticciona, mi sa che non riuscirò mai a farli belli come i tuoi............

Marina ha detto...

L'anno scorso proprio in questo periodo sono andata a Parigi al "Cordon Bleu" per il mini coso sui Macaron...divertentissimo e of course, pieno di Americani..! Li ho fatti un paio di volte per esercitarmi..più o meno un milione di pezzi e si può dire che non hanno più segreti ! Comunque, è molto, molto più complicato di quanto non sembri... I tuoi sono perfetti !! Devo assolutamente procurarmi questi fogli con le impronte già fatte...quali coloranti usi? In polvere? Dove li trovi? ANche quelli li ho portati da Parigi...costano una fortuna ma penso che mi dureranno fino alla fina dei miei giorni...

piccoLINA ha detto...

Marina...un corso al cordon bleu? Che bello!!!!!
Io li ho scoperti questa estate a parigi questi dolci e ne sono innamorata! I coloranti... qui ho' usato quelli in gel della wilton, altrimenti ho provato con quelli in polvere, li trovo in un colorificio li a roma che me li manda per posta! Bordi, magari lo conosci!
Un bacione!

A tutte le altre...grazieeee! Che care che siete!

Buon lunedi'! Paola

Sgt.Pepper ha detto...

bellissimi e buonissimi.....la ricetta mi ispira davvero tanto, così come la farcitura, delicata e golosa...
ottimi!
bravissima!!
a presto,
ciaoooooooooooooo

Marina ha detto...

Bordi...non lo conosco, andrò a cercarlo su Google...magari i costi sono più modesti rispetto a quelli parigini...così mi permetto qualche tinta in più..!
Un bacione !

fantasie ha detto...

Vorrei essere la persona speciale che li riceverà! :*

l'albero della carambola ha detto...

Condivido anch'io quello che dice fantasie, qui sopra... Che meraviglia Paola! In bocca al lupo per il conetst!!!
bacione
simo

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails