venerdì 4 novembre 2011

Risotto al limone e salvia e una comunicazione importante!

Quando il signor Rigoni di Asiago ^__^ ha annunciato la partenza di un contest, mai e poi mai avrei imaginato che la scelta del tema ricadesse sui risotti!!!!
Ebbene si... Un risotto che sa di bosco!!!!!  Quando l'ho letto mi sono sentita Imma alla vista della mistery box rossa.... "ma sono io!!!" Eh si... il risotto sono io!!!!
La sera stessa avevo gia' in mente un paio di ideuzze da sperimentare e oggi vi propongo questo risotto che non profuma molto di bosco perche' il limone non e' decisamente un frutto di bosco, ma e' comunque preparato con la Fiordifrutta al limone quindi un ottimo candidato a partecipare al contest!


Risotto al limone e salvia - di piccoLINA
Ingredienti per 4 persone:
300 gr di riso Acquerello
1 cipolla piccola
brodo vegetale (io fatto col dado di verdura homemade)
1 dozzina di foglie di salvia (piu' altre per decorare)
3-4  rametti di finocchietto selvatico
olio evo
1 bicchiere di vino bianco secco
burro per mantecare
pepe bianco (facoltativo)

Tritare finemente la cipolla e farla soffriggere in poco olio in una pentola a fuoco basso. Quando inizia a dorare aggiungere il riso e far tostare mescolando continuamente; sfumare quindi col vino, aggiungere la salvia tritata grossolanamente col coltello, il finocchietto selvatico e portare a cottura aggiungendo il brodo un mestolo alla volta man mano che il riso si asciuga. Quando il riso e' quasi cotto, aggiungere la marmellata di limoni e mescolare per amalgamare bene. Mantecare quindi con una noce di burro e lasciar riposare un paio di minuti prima di servire.
Se piace (a me piace...chevvelodicoaffa'!) spolverare di pepe bianco macinato al momento.
Buon appetito!!!!

 

 A noi e' piaciuto moltissimo....si vede????  ^______^



E ora la comunicazione importante! Patrizia - la Melagranata ha indetto una raccolta di ricette per aiutare i bambini di Rocchetta Vara ospiti della Cooperativa sociale Gulliver. Rocchetta Vara e' uno dei comuni colpiti dall'inondazione che ha flagellato la Liguria!
In altre occasioni noi blogger ci siamo date un gran da fare per aiutare chi era in difficolta' innescando un tam tam che ha portato a grandi risultati, quindi perche' non farlo anche questa volta!?!?!?!?!?


Andate a leggere il post di Patrizia , partecipiamo con le nostre ricette e aiutiamo a diffondere questa richiesta di aiuto! Ho sentito Patrizia per mail e mi ha detto che ai bambini serve di tutto, dai vestiti ai giochi al materiale scolastico.... qui sotto riporto l'IBAN su cui fare donazioni, mi aiutate a diffonderlo????? Tutti insieme possiamo fare grandi cose! Forza!!!!


Buona giornata
Paola

Bookmark and Share
Stampa il post

17 commenti:

Mary ha detto...

Interessante questo risotto , mi incuriosisce tanto , dev'essere davvero buonissima!

Robjana ha detto...

Ha davvero un'aria appetitosa!

laMelagranata ha detto...

Questo risotto deve essere buonissimo...
Grazie mille per l'articolo, la ricetta e tutto il resto!
Davvero con poco possiamo fare moltissimo! Un abbraccio riconoscente a te e a tutti i lettori del vostro bellissimo blog
Patrizia

stella ha detto...

Chissà che buono questo risotto! Anche io ho pensato a te quando l'altro giorno in edicola ho comprato il nuovo numero di sale e pepe con il meglio di: i risotti! Ce l'hai?
Avevo già visto questa bella iniziativa della Melagranata, brava bisogna divulgarla! Baci e buon venerdì!

l'albero della carambola ha detto...

Paola che idea splendida! Mi piace moltissimo. Vogliamo partecipare anche noi al contest Rigoni di Asiago...ora dopo aver visto questa tua super ricetta sono seriamente preoccupata!!!! acc...:-)
un abbraccio,
simo

fantasie ha detto...

Adoro usare le marmelleta nei salati, ma addirittura un risotto non l'avevo mai nemmeno pensato! Meraviglioso!

MONIA ha detto...

I risotti sono la mia passione e questo dev'essere uno spettacolo bravaaaaa ;-)))

Mamma Papera ha detto...

E si vede che vi è piaciuto.E anche a me per la verità, solo a guardarlo!! ti abbraccio..

Cooking Therapy ha detto...

Io sono una che è stata male dopo aver visto il fondo di una pentola di risotto...finita sdraiata sulla panca e ripigliarmi senza che vi dica i commenti di mia madre spettatrice...E nonostante tutto non riesco a non amarlo!!!
Brava...proverò anche questo,facendone una quantità decente per non rimembrare vecchi ricordi!!!

Un salutone

Chiara

Fimère ha detto...

il a l'air délicieux avec l'ajout de feuilles de sauge c'est un risotto appétissant bravo
bonne soirée

Cri ha detto...

tu mi tenti cara mia :P il risotto al limone è entrato prepotentemente nella mia cucina qualche tempo fa, ma mai avrei pensato di poterlo fare con la fiordifrutta O_O grandissima idea... posso omettere il finocchietto?
Penso che prenderò spunto da questa per buttarmi anche su altre varianti ;) grazie stelasa.
Bacio.

rebecca parodi ha detto...

Paola i tuoi risotti sono sempre fantastici... ed ora occupiamoci della Liguria!! :-D

laroby ha detto...

ci credo che il risotto è stato "spazzato"!!! troooooppo buono!! :-) passo sempre da qui anche se ultimamente ho pochissimo tempo per dedicarmi ai blog che amo...a presto. un abbraccio

Mario Aprea ha detto...

Se mi piacessero le paste con il limone la proverei. E' strano, adoro il limone tanto da mangiarlo anche a morsi e lo metto su insalate e verdure varie ma sulla pasta mi dà fastidio

Cinzia ha detto...

bravissimaaaaaaaa! Complimenti per questa bella vittoria.... uno chef che ti sceglie un risotto mica è roba da poco!!!!
che raffinatezza, poi al limone a me piace una cifra

Tortino al cioccolato ha detto...

complimentissimi per la meritata vittoria!!

Kika ha detto...

https://picasaweb.google.com/108854086291544626948/FoodbloggerSMeetings#5683513675851886322

grazie del fantastico risotto!

https://picasaweb.google.com/108854086291544626948/FoodbloggerSMeetings#5683513599795730882

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails